Xiaomi ha annunciato MIUI 12.5 Enhanced Edition e MIUI for Pad

Nel corso dell’evento di ieri Xiaomi non ha annunciato solo novità di carattere hardware – Xiaomi MIX 4 e Xiaomi Mi Pad 5/5 Pro –, ma anche software, con due nuove sigle da imparare: MIUI 12.5 Enhanced Edition e MIUI for Pad.

MIUI 12.5 Enhanced Edition

MIUI 12.5 Enhanced Edition

Come si evince dal nome scelto, in attesa della nuovissima MIUI 13, Xiaomi ha deciso di lanciare una versione migliorata della già nota MIUI 12.5 (ecco il nostro approfondimento).

Stando a quanto rivelato dal produttore cinese durante la presentazione, i numeri dei miglioramenti apportati fanno una certa impressione: 160 riguardano problemi di sistema, dunque tanti di quei bug spesso criticati; 224 miglioramenti, invece, attengono a magagne di applicazioni di sistema.

Il tutto è condito da un maggior livello di ottimizzazione generale che interessa la MIUI nel suo complesso e che rappresenta il risultato di sei mesi di lavoro di un team di ingegneri di Xiaomi. In tutto questo, non è ben chiaro quanto sia stato effettivamente utile il ruolo del MIUI Pioneer Group.

La MIUI 12.5 Enhanced Edition non introduce alcuna nuova funzione, mentre le principali ottimizzazioni apportate ripondono ai nomi di: Liquid Storage, Atomic Memory, Focus Calculation, Intelligent Balance. Ecco qualche dettaglio in più:

  • Liquid Storage: si tratta di un meccanismo sviluppato “in casa” per ottimizzare il meccanismo di archiviazione e – a detta di Xiaomi – aiuta a mantenere alto il livello delle performance in scrittura e lettura per un lungo periodo di tempo (meno del 5% dopo 36 mesi).
  • Atomic Memory: questa soluzione sviluppata dal team di Xiaomi serve ad ottimizzare il meccanismo di gestione della memoria e promette di migliorare la capacità di tenere applicazioni in memoria.
  • Focus Calculation: quest’altra ottimizzazione “fatta in casa” tocca l’utilizzo della Mobile Platform, in particolare andando a ridurre l’utilizzo della CPU (fino al 15%) e il conseguente consumo energetico (fino al 8%).
  • Intelligent Balance: questa soluzione, come dice il nome, promette di bilanciare in maniera intelligente prestazioni hardware e consumi energetici attraverso una più oculata allocazione delle risorse.

Per quanto concerne il programma di rilascio della MIUI 12.5 Enhanced Edition, Xiaomi ha promesso il roll out della build stabile per un ristretto elenco di 12 modelli a partire dal 13 agosto. Questa data, però, riguarda solo il mercato cinese e, mentre il produttore ha promesso un piano di roll out dettagliato per i modelli compatibili via Mi Community, non è ancora chiaro se e quando questa versione raggiungerà il mercato globale. In attesa di capirlo, ecco i primi modelli che riceveranno l’aggiornamento:

MIUI for Pad

MIUI for Pad

La seconda grande novità di natura software annunciata da Xiaomi nel corso dell’evento di ieri è MIUI for Pad e anche in questo caso il nome è autoesplicativo: questa versione apposita della MIUI è stata sviluppata dalla casa cinese per affiancare il lancio di Xiaomi Mi Pad 5 e Xiaomi Mi Pad 5 Pro, a tre anni dai precedenti tablet del brand.

In estrema sintesi, MIUI for Pad è una MIUI 12.5 ridisegnata per adattarsi meglio ai tablet. Se da una parte non è un mistero che le app per i tablet Android non siano sempre il massimo, visto che tante non sono nemmeno a schermo intero, dall’altra Xiaomi sostiene che la sua personalizzazione garantisca una full-screen app experience, accanto alla sempre utile modalità split-screen.

Per quanto riguarda le applicazioni, Xiaomi ha chiarito che al momento sono poco più di 300 quelle di uso più comune ottimizzate per MIUI for Pad, tuttavia l’obiettivo è arrivare a 2.000 app entro la fine dell’anno. Per questo motivo, il produttore ha sollecitato gli sviluppatori ad unirsi alla Xiaomi Open Platform. Dal momento che anche altri produttori dovrebbero essere in procinto di lanciare nuovi tablet Android, finalmente potremmo vedere qualche miglioramento significativo.

Pur oggetto di teaser, la nuova app Mi Security for tablets non è stata oggetto di approfondimenti durante l’evento.

Leggi anche: Xiaomi torna a dire la sua sul mondo dei tablet con Mi Pad 5 e Mi Pad 5 Pro

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui