Xbox Game Pass: Microsoft sta aggiornando i server xCloud a Series X, streaming a livello di Stadia

Secondo Jez Corden di Windows Central, Microsoft starebbe aggiornando i server xCloud di Seattle a Xbox Series X. L’obiettivo del colosso di Redmond è quello di migliorare sensibilmente la qualità dello streaming dei giochi Xbox Game Pass, in modo da perlomeno pareggiare il livello di Google Stadia.

In una discussione sui dati di vendita di PlayStation 5 e Xbox Series X|S, al momento nettamente a favore della console di Sony, Corden avrebbe spiegato il motivo per il quale ci sono così poche Xbox sul mercato. Secondo lui, infatti, Microsoft starebbe usando parte delle scarse scorte di chip per aggiornare i server di xCloud a Xbox Series X.

In questo modo il colosso di Redmond punterebbe a migliorare la qualità grafica e la latenza dei giochi Xbox Game Pass trasmessi in streaming attraverso xCloud, in modo da pareggiare sotto il punto di vista qualitativo l’offerta di Google Stadia.

Secondo Corden Microsoft sta aggiornando i server di Seattle in questo momento per iniziare i primi test e entro la fine dell’anno renderà questo aggiornamento pubblico per tutti.

Cosa ne pensate? State utilizzando xCloud?

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui