Velocità di ricarica e nuova gestione della RAM al centro di Huawei Mate 40

Durante la presentazione della serie Huawei Mate 40 in Cina, il CEO dell’area Consumer di Huawei, Richard Yu, ha svelato alcune interessanti novità che non erano state rilasciate durante il lancio di Huawei Mate 40 Pro.

Tecnologia all’avanguardia

Yu, infatti, annuncia che la compagnia è stata in grado di sviluppare la tecnologia essenziale per il funzionamento della ricarica rapida a 120 e 200 W ma che, considerando l’eventualità che la capacità della batteria potrebbe ridursi, hanno pensato di offrire agli utenti il supporto alla ricarica rapida a 66 W.


Gli smartphone della serie Huawei Mate 40 supportano la ricarica rapida da 66 W tramite cavo e da 50 W in modalità wireless, con il caricabatterie incluso all’interno della confezione di acquisto evitando così di gravare ulteriormente sul portafoglio degli acquirenti – coff, coff, Apple.

huawei mate 40 memory expansion technology ricarica rapida 120 200 w

Cambiando terreno ma restando sempre incentrati sulle tecnologie presenti sui nuovi top di gamma di Huawei, Richard Yu ha svelato anche la Memory Expansion Techonolgy. Si tratta di una nuova feature che incrementa la capacità fisica delle RAM da 8 e 12 GB rendendole equivalenti a quelle da 10 e 14 GB, rispettivamente.

Senza entrare troppo nei dettagli, il CEO del ramo Consumer ha detto che, tramite una nuova compressione dinamica e gestione della cache, è presente un incremento del 50% delle prestazioni fra Huawei Mate 30 Pro e Huawei Mate 40 Pro.

Potrebbe interessarti anche: Huawei Mate 40 arriva su Amazon

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui