Home News Android TIM cambia meccanismi di rinnovo offerte, tariffe a consumo e Sempre Connesso

TIM cambia meccanismi di rinnovo offerte, tariffe a consumo e Sempre Connesso

Oggi, domenica 30 maggio 2021, è giornata di novità in casa TIM, con specifico riferimento ai meccanismi di rinnovo delle offerte, alla tariffazione a consumo e al servizio Sempre Connesso.

Si tratta di cambiamenti importanti per tutti i clienti privati ricaricabili TIM, che erano stati preannunciati con largo anticipo il mese scorso e che fanno il paio con il blocco predefinito dei servizi VAS di cui vi avevamo parlato nei giorni scorsi.


Rinnovo delle offerte TIM: novità dal 30 maggio

A partire da oggi, nel caso in cui il cliente TIM non disponga di credito sufficiente per pagare il rinnovo dell’offerta attiva sulla propria linea, va incontro al mancato rinnovo e alla sospensione dell’offerta stessa per un periodo massimo di 180 giorni (al termine dei quali interviene la disattivazione vera e propria).

In mancanza di ulteriori offerte attive, il cliente può effettuare chiamate, inviare SMS e navigare in base al proprio piano tariffario fino ad esaurimento del credito.

Il rinnovo dell’offerta avviene nel momento in cui viene effettuata una ricarica sufficiente a coprirne il costo e la riattivazione avviene il giorno stesso della ricarica, in modo tale da non far perdere giorni di fruizione della stessa al cliente.

Tariffa a consumo Flat Day

Il secondo cambiamento che entra in vigore a partire da oggi, 30 maggio, riguarda la tariffazione a consumo e più precisamente la tariffa base di navigazione a consumo Flat Day: tutte le caratteristiche di questa rimangono invariate, tuttavia il costo viene dimezzato, passando da 4 euro al giorno a 2 euro al giorno.

Per quanto riguarda il funzionamento, la menzionata tariffa base di navigazione a consumo Flat Day entra in gioco nel momento in cui non ci sia alcuna offerta dati attiva sulla linea del cliente. Essa prevede che alla prima connessione internet scatti un gettone giornaliero dal costo di 2 euro che mette a disposizione 500 MB di traffico dati da sfruttare entro le 23.59 di quello stesso giorno.

Flat Day è la tariffa compresa in tutti i piani tariffari di TIM ad accezione di TIM Base e Chat, il quale permette di navigare su rete dati soltanto in presenza di un’offerta dati attiva. A questo proposito va ricordato che la commercializzazione del piano TIM Base e Chat terminerà nel giro di poche ore: dal 31 maggio 2021, il suo posto verrà preso dal piano TIM Base19, che invece comprende la Flat Day per la navigazione e consumo e prevede: tariffa voce a consumo di 19 centesimi di euro al minuto con lo scatto alla risposta di 20 centesimi; tariffazione a scatti anticipati di 60 secondi; SMS a 29 centesimi di euro.


Per i clienti che abbiano già attivo il vecchio piano tariffario non ci sarà alcun cambiamento automatico.

Dal momento che TIM considera questi cambiamenti come favorevoli per il cliente e non come delle rimodulazioni, non sono state fornite indicazioni per l’eventuale esercizio del diritto di recesso dal contratto.

I clienti che abbiano attivo un piano diverso da TIM Base e Chat sono stati informati sin dal 14 aprile delle novità, che permettono di pagare a consumo anziché far andare in negativo il credito residuo.

Quali novità per TIM Sempre Connesso

Il discorso cambia per il servizio TIM Sempre Connesso che, se attivo, da oggi funziona anche quando il credito residuo sia pari a 0 euro.

Il meccanismo in argomento interviene in caso di credito esaurito sulla SIM e permette di effettuare chiamate, inviare SMS e navigare senza limiti in Italia e in Roaming UE al costo di 0,90 euro al giorno per un massimo di due giorni.

Il costo, che può ammontare quindi ad un massimo di 1,80 euro, viene addebitato solo per i giorni di effettivo utilizzo alla prima ricarica utile.

L’utilizzo di Sempre connesso richiede che si effettui una chiamata, si invii un SMS o ci si connetta (presuppone l’attivazione di TIM Sempre Connesso Dati) dopo aver esaurito il credito. Al termine dei due giorni, la SIM rimane attiva solo ricevere chiamate e SMS e per le chiamate di emergenza.

Da oggi, tutti i clienti TIM possono disattivare gratuitamente il servizio Sempre Connesso chiamando i numeri 40916 o 409168, oppure accedendo alla propria area riservata MyTIM.


Potrebbe interessarti anche: migliori offerte telefoniche

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui