Steam Deck: alcuni giochi celebri potrebbero non funzionare

Steam Deck, il particolare “PC-console” portatile annunciato da Valve, è progettato per far funzionare i giochi PC della libreria Steam, tuttavia ha una limitazione da tenere presente, che potrebbe limitare la compatibilità e che, al momento, sembra impedire il funzionamento almeno di alcuni giochi popolari.

Il limite riguarda l’utilizzo del sistema operativo SteamOS, presente nitidamente in Steam Deck anche se il dispositivo consente anche l’installazione di Windows e altri sistemi grazie alla sua apertura di base. Il sistema operativo in questione non è diffusissimo, anche se col tempo Valve ha cercato di espandere la compatibilità, in ogni caso Steam Deck sfrutta il sistema Proton per incrementare ulteriormente la compatibilità con i giochi.

Proton è un’amalgama di strumenti come Wine e DXVK che consentono di ampliare la compatibilità di Linux, di cui SteamOS è a tutti gli effetti una derivazione, a varie applicazioni senza dover necessariamente effettuare dei porting, ma questo non comporta una compatibilità al 100%.

Steam Deck si basa su SteamOS e sfrutta Proton per estendere la compatibilità
Steam Deck si basa su SteamOS e sfrutta Proton per estendere la compatibilità

Per avere un’idea dei giochi che funzionano attraverso Proton, possiamo vedere il database gestito anche dagli utenti, piuttosto esteso e preciso nell’indicare il funzionamento o meno dei giochi attraverso tale sistema.

Guardando questo, emerge il fatto che alcuni titoli particolarmente noti non sembrano funzionare a dovere con Proton, e dunque anche con Steam Deck, probabilmente: tra questi ci sono in particolare alcuni giochi molto popolari e costantemente presenti nelle classifiche di Steam, ovvero Destiny 2, Apex Legends, Rainbow Six Siege e PUBG, per esempio.

Questo già dà un’idea dei possibili problemi di compatibilità in cui si potrebbe incappare con Steam Deck, anche se un’enorme quantità di giochi sembra funzionare invece senza alcun problema. In ogni caso, Valve ha già riferito di essere al lavoro per estendere al massimo la compatibilità di Proton, anche sostenendo gli adattamenti con i vari publisher e fornendo supporto per le soluzioni anti-cheat che in certi casi bloccano l’uso del sistema.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui