Starfield: 150.000 linee di dialogo? Forse troppe, la qualità può risentirne per gli sviluppatori

Bethesda ha recentemente affermato che Starfield includerà oltre 150.000 linee di dialogo, ovvero più di Skyrim (60.000) e Fallout 4 (110.000). Parlando a Kotaku, alcuni sviluppatori hanno però espresso dei dubbi, affermando che potrebbero essere troppe e la qualità potrebbe risentirne.

Wyn Rush, senior narrative designer presso The Coalition (Gears), ha affermato: “Un grande script non significa solo tanto lavoro per il team di scrittura… Ha effetto anche sul dipartimento audio, sugli ingegneri, sugli animatori, forse anche sui level designer… Uno script mastodontico significa moltissimo lavoro in più nelle registrazioni del doppiaggio, nella sua gestione e nella gestione del testo.”

Non è solo la quantità di testo a preoccupare Rush, ma anche i potenziali cali di qualità. “In una marea di linee da doppiare, posso solo immaginare quanto venga perso, mescolato o quanto poco subisca un processo di verifica adeguato. Anche i migliori procedimenti e i team più vigili si perderanno qualcosa nel mezzo”.

Il tramezzino del trailer di Starfield
Il tramezzino del trailer di Starfield

La game writer e narrative designer Anna Webster afferma anche che “i dialoghi sono un lavoro frutto dell’amore e il costo di quel lavoro aumenta in modo proporzionale alla quantità. E se non sei attendo nel lato produttivo, questo causa crunch”. Con il termine crunch ci si riferisce all’esagerata necessità di fare straordinari per lunghi periodi di tempo, con conseguente danno alla salute fisica e mentale dei dipendenti.

Robert Brookes, narrative designer presso Bungie, sottolinea inoltre che scrivere, correggere e riscrivere – sulla base dei feedback – così tante linee di testo è un lavoro incredibile.

Ovviamente, si tratta di supposizioni di sviluppatori non coinvolti nello sviluppo. Starfield è in lavorazione da tempo, quindi possiamo supporre che Bethesda si sia presa il giusto tempo per creare così tante linee di testo e tutto quello che vi ruota attorno. In ogni caso, la reazione degli sviluppatori ci fa capire che quanto sta facendo Bethesda non è certamente un’impresa da poco.

Non troppo tempo fa Bethesda e Xbox sono state costrette a riconfermare che Starfield non arriverà su PS5: i fan hanno frainteso.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui