Six Days in Fallujah, trailer d’annuncio del ritorno del gioco cancellato da Konami nel 2009

Dopo 11 anni di limbo, Six Days in Fallujah, lo sparatutto ispirato alle Seconda Battaglia di Fallujah, sta per tornare su PC e console nel corso del 2021. Il progetto è rinato grazie agli sforzi di Victure, un publisher creato dal CEO dello sviluppatore originale Atomic Games, e Highwire Games, lo studio che si occuperà dello sviluppo. Il gioco punta a recuperato il progetto cancellato da Konami nel 2009 e a pubblicarlo su delle generiche “console” e PC nel corso del 2021. Per annunciare il gioco è stato pubblicato un trailer del progetto.

Il progetto fu cancellato perché sollevò un polverone mediatico che spinse il publisher di allora, Konami, ad abbandonare il progetto. Il gioco, infatti, è basato sulla Seconda Battaglia di Fallujah, conosciuta anche come operazione Phantom Fury, un sanguinoso scontro che si è combattuto tra il 7 novembre ed il 24 dicembre 2004 tra truppe della coalizione americana, britannica e del nuovo governo e gli insorti iracheni, nell’ambito della guerra d’Iraq.

A distanza di così pochi anni dallo scontro, non si riteneva che un videogioco, oltretutto uno sparatutto in prima persona, fosse in grado di raccontare un simile evento. A distanza di 11 anni Victura ha affidato a Jaimie Griesemer, Jared Noftle e Marty O’Donnell, tra veterani di Bungie, di resuscitare il progetto e creare “il più autentico sparatutto miliare tattico di sempre”.

Per farlo lo studio ha sentito centinaia di soldati e civili che hanno vissuto quelle drammatiche giornate. L’obiettivo è quello di ricostruire gli eventi e fare in modo che le persone possano capire gli eventi complessi e concitati che hanno portato allo scontro.

In attesa di nuove informazioni e dettagli, il trailer pubblicato presenta il nuovo progetto. Six Days in Fallujah arriverà su PC e console nel 2021.

Six Days In Fallujah 1024X576

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui