Silent Hill: il director sta “collaborando con un famoso creatore” in Giappone

Keiichiro Toyama, director di Silent Hill, Siren e Gravity Rush, ha affermato di star collaborando con un “famoso creatore” in Giappone. Ricordiamo che Toyama a dicembre ha annunciato il proprio addio a SIE Japan Studio e ha creato Bokeh Game Studio insieme a Junya Okura – lead designer di Gravity Rush – e Kazunobu Sato – lead designer di Puppeteer -.

Sappiamo che il prossimo gioco di Toyama sarà un’avventura d’azione horror che punta al rilascio su più piattaforme nel 2023. Pare inoltre che molti dei membri di Japan Studio abbiano seguito il director di Silent Hill e si siano uniti al suo nuovo team.

Parlando ad Al Hub, il director di Silent Hill ha suggerito che vi è qualcosa da svelare ed è legato alla persona con la quale sta collaborando. Purtroppo questo è tutto quello che l’autore ha voluto dire. Ha però reiterato che l’ambientazione di gioco sarà legata a delle città asiatiche.

I dettagli sono quindi molto scarsi, ma è normale considerando che parliamo di un gioco previsto non prima del 2023. Nell’arco dei prossimi due anni avremo più occasioni per approfondire l’argomento. Di certo Bokeh Game Studio può contare su nomi di alto livello, quindi le premesse sono più che positive.

Il director di Silent Hill ha recentemente spiegato anche il suo obiettivo non è di raggiungere il più ampio pubblico possibile. La sua speranza è di creare delle IP che possano essere godute dai fan anche dopo 10 o 20 anni.

Parlando di Silent Hill: il reboot sarebbe stato affidato a un team giapponese secondo recenti rumor.

Quale gioco ci donerà la mente di Silent Hill?
Quale gioco ci donerà la mente di Silent Hill?

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui