Samsung supporta Google Duo e condivisione schermo sulle nuove TV QLED

Manca ancora qualche giorno all’avvio del CES 2021 ma i produttori iniziano già ad annunciare le proprie novità per questa prima aperte del 2021. Samsung, ad esempio, annuncia una nuova app per la calibrazione della TV, insieme a nuove integrazioni per le smart TV in arrivo nel corso di questo anno.

Si chiama EZCal l’applicazione per smartphone che effettuerà la calibrazione automatica della qualità immagine della vostra TV. Non servirà dunque l’intervento di un esperto o l’utilizzo di strumenti più o meno complessi per gustarsi il proprio film preferito nella tranquillità della propria abitazione.


Tra le altre novità che la compagnia asiatica presenterà al CES troviamo Scan & Dive, un dispositivo intelligente in grado di riconoscere i vari tipi di tessuti e fornire suggerimenti per averne la massima cura. Potrete quindi conoscere la giusta temperatura di lavaggio dei vostri capi, per farli durare al massimo.

Food & Sommelier vi insegnerà ad abbinare i vini corretti ai vostri pranzi o cene, mentre Air Pocket è una riserva di ossigeno da indossare insieme alla mascherina, per una maggiore sicurezza quando uscite di casa. nel corso del CES, che inizierà l’11 gennaio, scopriremo maggiori dettagli sulle nuove creazioni del C-Lab, che ospitano da sempre numerosi progetti sperimentali di Samsung.

Al CES 2021 vedremo anche diverse novità per le smart TV di Samsung. In particolare i nuovi modelli potranno godere di Google Duo, collegando una telecamera opzionale e condividendo lo schermo dello smartphone, per creare videochiamate con un massimo di 12 partecipanti, con risoluzione FullHD.

In questi tempi dove gli incontri di persona sono ridotti ai minimi termini, si tratta di una funzione che sarà molto apprezzata e che permetterà di rimanere più facilmente in contatto con i propri affetti.


Le nuove smart TV dotate di Quantum processor 8K potranno inoltre sfruttare la nuova funzione MultiView che permette di visualizzare i contenuti provenienti da ben 12 sorgenti in maniera contemporanea, trasformando di fatto la TV in un centro di intrattenimento multimediale.

Sarà possibile guardare la TV, giocare, aprire un’applicazione, una video chiamata con Google Duo e guardare un contenuto in streaming dallo smartphone, il tutto sulla stessa TV, per non perdersi proprio niente. Le novità, che saranno annunciate in dettaglio nei prossimi giorni, arriveranno, insieme a molte altre, con le nuove TV QLED 2021, che saranno commercializzate nel corso dei prossimi mesi.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui