Qualcomm annuncia lo Snapdragon 678, una vecchia conoscenza migliorata

Qualcomm ha annunciato il lancio del suo nuovo modello Snapdragon 678, che rimpiazzerà l’attuale Snapdragon 675, processore di fascia media nettamente migliorato rispetto al suo predecessore. Il nuovo modello offre numerosi vantaggi sul suo predecessore, in particolare per quanto riguarda le performance in ambito gaming e fotografico.

Qualcomm Snapdragon 678 debutta sul mercato, ecco le specifiche

Nello specifico, per quanto riguarda la CPU troviamo il nuovo Qualcomm Kryo 460 con una velocità di clock fino a 2.2GHz, mentre la GPU sarà una Adreno 612. Oltre agli evidenti miglioramenti dell’hardware, Snapdragon 678 offrirà un’esperienza più fluida nell’ambito fotografico e dei video, oltre ad una gestione dei processi ottimizzata, che garantirà una lunga durata della batteria.


Kedar Kondap, vice presidente di Qualcomm Technologies, Inc. ha affermato “Snapdragon 678 risponde alla richiesta di esperienze mobile di livello premium grazie a performance migliorate, funzionalità dinamiche per la fotocamera e capacità di streaming potenziate. Ricopriamo un ruolo unico per supportare gli OEM e consentire loro di offrire dispositivi di prossima generazione con le caratteristiche e le prestazioni più richieste. Snapdragon 678 offre ai consumatori di tutto il mondo funzionalità mobile per l’intrattenimento quotidiano grazie a elevate velocità, connessioni affidabili e batterie di lunga durata.

Qualcomm Snapdragon 678 sarà dunque equipaggiato da un chipset Qualcomm Spectra 250L ISP, che si occuperà di elaborare immagini e video in tempo reale, con colori più vividi attraverso una triple camera fino a 48MP. L’intelligenza artificiale Qualcomm AI e caratteristiche come la modalità ritratto, modalità notte e l’autofocus laser consentiranno di ottenere più facilmente uno scatto nitido, anche in condizioni di scarsa luminosità, con effetti bokeh realistici e video fino alla risoluzione 4K, con possibilità di registrare anche in slow motion.

Lo zoom supportato sarà di tipo ottico con un massimo raggiungibile pari a 5X. Il Qualcomm Snapdragon 678 consentirà, attraverso CPU e GPU nettamente migliorate rispetto al modello 675, di eseguire giochi anche piuttosto impegnativi e avidi di risorse, grazie anche all’ottimizzazione per le piattaforme Unity, Unreal Engine 4, NeoX e Messiah. Invariato il modem rispetto al modello 675, vale a dire lo Snapdragon X12 LTE, con supporto a velocità fino a 600Mbps in download e 150Mbps in upload. Niente 5G quindi, per ora previsto solo per i modelli high end, ma in ogni caso una connettività ad elevate velocità che consente una navigazione fluida e latenze più che accettabili per il mondo videoludico su piattaforma mobile.

Presto potremo vedere in commercio i primi modelli di fascia media equipaggiati dal nuovo processore dell’azienda statunitense.

Potrebbe interessarti: Miglior smartphone per giocare

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui