Provate questi nuovi giochi Android gratis, la nostra selezione di marzo 2021

Ogni mese arrivano sul Play Store migliaia di nuove applicazioni e giochi che non sempre è facile scovare a causa di un sovraffollamento non di poco conto. Benvenuti quindi nella nostra rubrica mensile, che si tiene ogni seconda domenica del mese, dove vi illustriamo i nuovi migliori giochi per Android usciti di recente, una nostra selezione di 5 titoli che reputiamo assolutamente da provare.

Questi sono dunque i 5 migliori giochi Android di marzo 2021 secondo noi, sentitevi liberi di segnalare però i vostri nuovi preferiti all’interno dei commenti.


I migliori giochi Android di Marzo 2021

Dragon quest Tact

Primo gioco che vi proponiamo si chiama Dragon Quest Tact, uscito il 27 gennaio 2021 come titolo free-to-play che comprende un combattimento strategico, semplificato, in stile Pokémon.

Gli sviluppatori hanno cercato di limitare al massimo l’uso dell’autoplay, che altrimenti elimina buona parte dell’interazione ma, il gioco propone scontri tattici di buon livello e non troppo incline alle micro-transazioni. Purtroppo la storia è praticamente nulla e i personaggi da conquistare sono tra i più bizzarri visti finora in un RPG gacha e questo non gioca molto a suo favore ma, se vi fate prendere dal mondo di Dragon Quest nei suoi aspetti più allegri, è facile considerare questo come uno dei più originali e interessanti giochi di questo tipo usciti di recente su piattaforme mobile.

Peccato per la realizzazione tecnica leggermente sottotono a causa dei caricamenti lunghi e una cura grafica non troppo sofisticata. Dragon Quest Tact dispone di acquisti in-app ed è possibile scaricarlo gratuitamente dal Play Store.

Fog Battle Royale


Come prossimo gioco vi parliamo di Fog Battle Royale, uscito il 13 febbraio 2021 sul Play Store che unisce lo stile Multiplayer online battle arena con lo stile rpg.

Il gameplay del gioco si rivela fin dalle prime battute del tutto simile a un MOBA con controlli diretti, nella fattispecie uno stick virtuale riposizionabile nella parte sinistra dello schermo e alcune enormi icone nella parte destra, purtroppo non ridimensionabili al momento, che consentono di effettuare l’attacco di base, ricorrere alle mosse speciali, usare gli oggetti ed eseguire uno scatto.

Durante il match potremo “crescere” soprattutto eliminando minion di varie forme e dimensioni, rompere casse e raccogliere al volo armi e risorse utili a diventare più competitivi. Dal punto di vista della realizzazione tecnica, si è optato per un comparto sonoro molto essenziale, mentre la grafica attinge all’immaginario fantasy per dar vita a protagonisti accattivanti, caratterizzati da un design convincente e da tante personalizzazioni estetiche sbloccabili. Fog Battle Royale promette molto bene per il futuro e vi consiglio di provarlo sul vostro smartphone Android.

Empires Mobile

Altro titolo molto interessante è Empires Mobile un gioco gratuito uscito il 25 gennaio 2021 sul Play Store. Consiste in un gameplay di strategia a tema Fantasy. L’obiettivo è quello di creare il nostro regno e addestrare le truppe del nostro esercito personalizzabile secondo abilità e tecniche per abbattere i nemici durante le battaglie.

L’interfaccia di gioco durante le battaglie non è troppo intuitivo infatti per attaccare a nostro avviso c’è qualche passaggio di troppo il che potrebbe non rendere la vita semplice dopo qualche settimana e con l’avanzare dei livelli. Quello che percepiamo è che c’è tanto contenuto seppur la cura del dettaglio non sia eccellente, certamente il gioco è appena uscito e tra qualche mese può crescere bene. I soundtrack sono coinvolgenti e permettono di immergersi nel gioco e se volete già prepararvi per le future novità, che arriveranno su Empires Mobile, non resta che scaricarlo e iniziare provarlo.

Astracraft

Penultimo gioco ultra recente è Astracraft uscito il 14 gennaio 2021 sul Play Store e si tratta di battaglie tra robot ma andiamo con ordine. Il gioco sviluppato da Payload consente di costruire robot e veicoli da competizione e lanciarli in sfide di vario tipo, in una sorta di misto tra Banjo-Kazooie: Viti e Bulloni e appunto il buon vecchio Robot Wars. In pratica noi Player abbiamo il compito di creare un robot in maniera strategica da mettere in battaglia per portare a casa vittorie e successivamente armi e pezzi di ricambio per migliorare il robot ulteriormente.


Essendo distribuito come free-to-play, la monetizzazione rientra ovviamente nella dinamica di raccolta dei pezzi da utilizzare per la costruzione: con la valuta in-game è possibile acquistare nuovi elementi per la costruzione. Ci sono alcune cose da migliorare come la precisione dei tocchi touch screen e alcuni lag ma per il resto ci siamo e vi consiglio di scaricarlo sul vostro dispositivo assolutamente.

Ninja Arashi 2

L’ultimo gioco di questo episodio è Ninja arashi 2 gioco consigliato da “Gianlu 17” (nostro seguace su YouTube) che nei commenti della scorsa puntata ha proposto questo gioco e lo abbiamo trovato particolarmente interessante. Innanzitutto questo è il secondo capitolo che è uscito il 20 dicembre 2020, ma vi consigliamo di partire con il primo per non perdervi la storia dall’inizio.

Ninja Arashi 2 offre un gameplay semplice e lo si può notare fin dall’avvio del gioco perché con pochi passaggi entriamo direttamente in game.
Dal punto di vista tecnico colpisce grazie alle immagini accattivanti, animazioni e il gameplay che risulta fluido senza scatti, anche se i dialoghi non sono curati al massimo.

La musica di sottofondo dà un buon senso di immersività, le modalità di gioco non sono molte ma abbiamo la storia composta da 4 atti e 80 livelli uno più difficile dell’altro e sarà compito nostro diventare abili per superarli nel più breve tempo possibile per vedere come va a finire la storia. Anche Ninja arashi 2 è gratuito e scaricabile dal Play Store.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui