Primo avvistamento delle reazioni ai messaggi su WhatsApp

A fine agosto si era parlato per la prima volta della possibile implementazione delle reazioni ai messaggi su WhatsApp e adesso, non molti giorni più tardi, c’è già stato il primo avvistamento della nuova funzione.

I primi giorni di settembre sono stati decisamente intensi per WhatsApp: dalla migrazione delle chat da iOS ad Android alle immancabili novità della versione beta, passando per la multa da record fino ad una nuova aggiunta per la versione Desktop.

Reazioni ai messaggi WhatsApp: primo screenshot

Sul modello della casa madre Facebook e di Facebook Messenger, dunque, WhatsApp si appresta a introdurre le reazioni ai messaggi.

Subito dopo l’arrivo di questa notizia, in tanti avevano immancabilmente iniziato a chiedersi come WhatsApp farà funzionare le reactions. Ebbene, a dispetto del fatto che la funzione sia attualmente in fase di sviluppo – e, per questo motivo, non ancora disponibile al pubblico –, questo interrogativo ha già una risposta grazie al primo screenshot.

Come potete vedere qui sotto, il messaggio dell’esempio ha ricevuto un totale di sette reazioni. Alla stregua di quanto accade su Facebook e Messenger, le reazioni ai messaggi WhatsApp non sono anonime, per cui chiunque participi alla conversazione avrà la possibilità di vedere chi abbia reagito ad un determinato messaggio e con quale emoji. Tuttavia, rispetto all’implementazione di Facebook e di Messenger, le reazioni di WhatsApp presentano una differenza fondamentale: quanto meno allo stato attuale, tutte le emoji possono essere impiegate dagli utenti per reagire ad un messaggio.

whatsapp reazioni messaggi

Sebbene lo screenshot provenga da una versione di WhatsApp per iOS, la funzione è in fase di sviluppo anche per WhatsApp Beta per Android. Naturalmente, essendo i lavori ancora in corso, la versione finale potrebbe essere diversa da quella vista, ad esempio il numero di emoji utilizzabile potrebbe essere limitato di default come accade sulle altre piattaforme menzionate.

Che cosa ne pensate? Trovate utile questa futura nuova funzione di WhatsApp? Ditecelo nei commenti e scaricate la versione più recente dell’app dal Google Play Store cliccando sul badge sottostante.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui