PlayStation: Shawn Layden è ancora nel cuore di alcuni fan e lui apprezza

Alcuni fan un po’ in polemica con la recente gestione di Jim Ryan, sui social hanno cominciato a manifestare una certa nostalgia per l’ex capo dei PlayStation Worldwide Studios Shawn Layden. Tra coloro che ne apprezzano lo stile e quelli che rimpiangono il suo essere videogiocatore, lo scontento sembra piuttosto palpabile.

La direzione presa da Sony nelle ultime settimane sta generando un po’ di scontento tra i fan più intransigenti. La gestione di Jim Ryan, infatti, sta progressivamente trasformando PlayStation in modo da provare a combattere su più fronti la concorrenza di Microsoft, Steam o Amazon. Per fare questo ha aperto alla possibilità di far arrivare le esclusive PlayStation su PC, ma anche su mobile, presto Sony pubblicherà un gioco su Xbox Game Pass e sta smantellando Japan Studio, lo studio interno più vecchio.

Per questo motivo in molti stanno rimpiangendo lo stile pacato ed elegante di Shawn Layden, l’ex capo dei PlayStation Worldwide Studios, che ha lasciato la compagnia nel 2019. Da quel momento in poi Layden si è sempre mostrato un videogiocatore attento e appassionato, soprattutto del mondo PlayStation. Una cosa che, evidentemente, è rimasta ne cuore dei fa, così come la sua partecipazione ai The Game Awards 2018 quando Shawn Layden condivide il palco col presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aime e Phil Spencer, il capo di Xbox.

Altri apprezzano il fatto che Layden nel tempo libero ami giocare coi videogiochi (soprattutto se confrontato con la passione per la letteratura di Ryan) oltre che il suo attivismo sui social.

Shawn Layden sembra essere oltretutto consapevole di quello che sta succedendo e sta mettendo più di un like a coloro che lo ricordano con affetto e rimpiangono la sua presidenza.

Cosa ne pensate?

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui