PlayStation Now: gli abbonati crescono e bilanciano il calo di PS Plus nell’ultimo trimestre

Grazie ai dati condivisi da Sony, abbiamo avuto modo di scoprire i dettagli dei risultati finanziari della divisione videogiochi della compagnia giapponese. PlayStation è per certo un successo, anche se in realtà PS Plus ha subito un piccolo calo durante l’ultimo trimestre, rispetto a quello precedente. Eppure, i guadagni della divisione servizi network sono in aumento. Il merito? È di PlayStation Now.

Possiamo infatti vedere che i guadagni derivanti dai servizi network di PlayStation sono pari a 102 milioni di yen, in crescita rispetto ai 98 milioni di yen del trimestre precedente. Il tutto nel mentre gli abbonati a PS Plus sono calati da 47.6 a 46.3 milioni di yen. Come indicato anche da Daniel Ahmad, la crescita è dovuta quindi all’aumento di abbonati PS Now.

PlayStation Now è un servizio in abbonamento che dà accesso a un catalogo di giochi che possono essere riprodotti su console (download o streaming) e su PC (solo streaming). Si tratta in sostanza di un servizio molto simile a Xbox Game Pass, che però non riceve lo stesso tipo di supporto e soprattutto non viene promosso allo stesso modo.

In ogni caso, i risultati sono positivi per Sony PlayStation e possiamo supporre che il pubblico mondiale stia pian piano apprezzando l’offerta di PS Now, probabilmente anche grazie all’aumento della risoluzione da 720p a 1080p.

Vi segnaliamo anche che, pur vero che PS5 è sempre sold-out, le vendite dei giochi calano: c’è da preoccuparsi? Ecco la nostra risposta.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui