OPPO sceglie Amazon Web Services per migliorare l’esperienza utente

OPPO annuncia oggi di aver selezionato Amazon Web Services (AWS) per offrire soluzioni ancora più performanti e basate sul cloud a tutti gli utenti che usano la ColorOS. Si tratta della piattaforma di cloud più completa e utilizzata al mondo, che permetterà di fornire servizi ancora più sicuri.

OPPO abbraccia Amazon Web Services per i servizi cloud

Gli Amazon Web Services, certificati da ePrivacy, CSA STAR e ISO (ISO/IEC 27001, 27018, 29151), permetteranno a OPPO di fornire servizi di archiviazione dati ancora più sicuri con la possibilità per gli utenti di memorizzare foto, video, contatti e altri dati importanti. Per fare ciò l’azienda cinese sfrutterà l’infrastruttura globale AWS in Francia, India e Singapore, in modo da accelerare l’implementazione di servizi basati sul cloud, tra i quali Amazon Aurora e Amazon Simple Storage Service.

Per rafforzare la sicurezza, OPPO sfrutterà una serie di servizi di protezione AWS, come AWS CloudTrailer, Key Management Service, Network Firewall, Certificate Manager e Artifact. “OPPO è da sempre focalizzata sull’offrire la migliore esperienza utente possibile“, ha dichiarato David Gu, Managing Director di OPPO International Internet Business. “Le capacità cloud di AWS, leader in questo settore, ci permettono di distribuire rapidamente i nostri servizi basati su questa tecnologia per fornire agli utenti di tutto il mondo un’esperienza fluida, semplice e sicura. Infatti, grazie ai servizi di sicurezza cloud di AWS, saremo in grado di migliorare ulteriormente la privacy dei dati e la protezione del nostro sistema operativo proprietario ColorOS su tutti i dispositivi OPPO.

OPPO Amazon Web Services

La ColorOS 11, basata su Android 11, offre già alcune funzionalità pensate per la sicurezza e la privacy dell’utente, come ad esempio Private System, Private Safe e Personal Information Protection: la prima consente di creare un account separato per app e dati, la seconda di proteggere i dati più importanti in uno spazio criptato con password, la terza di accedere ad alcune app che richiedono l’accesso a dati personali senza rivelarli.

Potrebbe interessarti: recensione Oppo Find X3 Lite: software e reattività i punti di forza

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui