OPPO Find X3 Pro stupisce sotto molti punti di vista: ecco quali

Se potessimo raccontare OPPO Find X3 Pro con pochissime parole, lo faremo sicuramente parlandovi dell’incredibile sensore microlens con zoom 60x. Sembra, infatti, che l’azienda abbia voluto scommettere molto proprio sul comparto fotografico, senza però scendere a compromessi per quanto riguarda l’hardware che infatti non ha nulla da inviare a terminali ben più blasonati.

Fotocamera microlens e hardware al top

La lente da 3 MP riesce ad offrire una visione nuova, diversa, del comparto fotografico di uno smartphone. Sappiamo che ormai da diversi anni le più grandi aziende – Samsung, Huawei, Apple, Xiaomi – puntano su sensori sempre più potenti ed in grado di offrire scatti ancora più definiti, ma OPPO Find X3 Pro decide di muoversi in uno spazio finora incontaminato.


Che dire poi della scheda tecnica che non si fa mancare proprio niente: abbiamo un pannello AMOLED da 6,7 pollici a risoluzione QHD+, 120 Hz di frequenze e supporto HDR10+, processore Qualcomm Snapdragon 888 con 12 GB di RAM LPDDR5, 256 GB di storage di tipo UFS 3.1 e ovviamente un comparto connettività al top con connettività 5G (SA/NSA), Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, NFC, GPS, GLONASS, porta USB Type-C e una batteria da 4500 mAh con supporto alla tecnologia di ricarica rapida SuperVOOC 2.0 a 65 W.

Insomma quando OPPO Find X3 Pro arriverà sul mercato questo 30 marzo a 1149 euro, siamo certi che riuscirà a sbalordirvi sotto tutti i punti di vista. Nel frattempo, però, vi consigliamo di dare un’occhiata a cosa ne pensiamo dell’ultima fatica di OPPO con il video sottostante.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui