OPPO brevetta uno smartphone in grado di fotografare anche dai lati

OPPO ha depositato un nuovo brevetto per un innovativo comparto fotografico da utilizzare sugli smartphone, in grado di consentire di scattare foto anche dai lati del dispositivo; una sorta di fotocamera multi-direzionale, in grado di coprire oltre il normale angolo di visuale.

Un nuovo brevetto di OPPO permette di scattare foto anche di lato

Il brevetto, depositato e approvato ad inizio settimana, prevede che sullo smartphone vi sia un unico modulo con il sensore fotografico, posizionato sulla parte posteriore come avviene normalmente su tutti i dispositivi; in aggiunta, però, il brevetto include un’apertura sul lato che, grazie ad un meccanismo dedicato e ad un sistema di specchi, permetterà al sensore principale di scattare anche di lato.

Lo smartphone non ha quindi un sensore aggiuntivo sul lato, ne richiede che il sensore principale ruoti per posizionarsi in direzione differente. Il sensore primario potrebbe quindi rilevare automaticamente quando un particolare soggetto si muove all’esterno dell’inquadratura e verso destra, attivando il meccanismo e continuando a mantenere l’inquadratura senza che l’utente debba ruotare lo smartphone.

Difficile dire se questo brevetto verrà effettivamente applicato sui futuri smartphone di OPPO, magari sulla serie Reno.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui