NVIDIA Lovelace: la GeForce RTX 40 top di gamma avrà prestazioni mostruose, secondo un rumor

Gli ultimi rumor sulle schede video che dovrebbero arrivare nel 2022 sono tutti d’accordo su un punto: il salto di potenza estremamente elevato. Qualche giorno fa abbiamo letto di una AMD Radeon RX 7900 XT dotata di prestazioni quasi doppie rispetto alla AMD Radeon RX 6900 XT e per la futura serie NVIDIA basata su architettura Lovelace, si parla di un balzo ancora superiore. Secondo WCCFTech, infatti, il modello top di gamma della serie NVIDIA GeForce RTX 40 potrebbe arrivare a 81 TFLOP di potenza di calcolo, contro i 36 TFLOP della NVIDIA GeForce RTX 3090.

La stima è stata effettuata combinando i rumor di Greymon55, un leaker rinomato, con le specifiche rivelate da Kopite, altra voce importante del sottobosco legato alle GPU, che ha parlato di un modello di punta con architettura Lovelace dotato di 18432 CUDA Core. Combinando questi con gli oltre 2.2 GHz indicati da Greymon55 come frequenza per la GPU AD102, quella che nella versione completamente sbloccata dovrebbe finire nell’ipotetica NVIDIA GeForce RTX 4090, viene fuori la stima di 81 TFLOP di potenza di calcolo FP32.

Le indiscrezioni dipingono una NVIDIA GeForce RTX 4090 dalla potenza mostruosa
Le indiscrezioni dipingono una NVIDIA GeForce RTX 4090 dalla potenza mostruosa

Certo, resta da vedere quanto di quella potenza si traduca in un effettivo incremento delle prestazioni in gioco. D’altronde abbiamo già visto come determinati valori siano legati a specifiche applicazioni, come nel caso della trasformazione dei core INT 32 delle NVIDIA GeForce RTX 20 che nella serie successiva sono diventati nelle in core in grado di passare dalla modalità CUDA core a quella INT 32, garantendo incrementi imperiosi in determinati programmi di grafica e più modesti, seppur comunque importanti, nel gaming.

Ma in questo caso parliamo di un incremento effettivo del numero di core, cosa che se dovesse trovare conferma garantirebbe senza dubbio un salto di potenza imperioso, almeno per il modello di punta che però potrebbe tornare a costare parecchio. Si parla infatti di 2999 dollari di prezzo per una scheda che tornerebbe a occupare lo spazio delle Titan, staccandosi dai modelli destinati principalmente al gaming.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui