Netflix porterà il codec AV1 anche su alcune smart TV

All’inizio del 2021 è emerso che questo dovrebbe essere l’anno in cui il codec video AV1 raggiungerà il suo picco di popolarità e anche Netflix ha deciso di puntare su tale soluzione, che nei progetti di Google dovrebbe avere una diffusione sempre più capillare.

Attraverso un post pubblicato sul blog ufficiale, il team di Netflix ha annunciato di avere in progetto di portare il codec AV1 anche sui televisori e ciò avviene a distanza di quasi due anni da quando ha iniziato a usare tale standard nell’app mobile per i dispositivi Android (ossia febbraio 2020).

Ricordiamo che il codec AV1, disponibile dal 2018, consente una codifica e decodifica più efficiente dei dati per lo streaming, garantendo agli utenti una qualità più elevata e, allo stesso tempo, permettendo ai provider di avere un migliore utilizzo della larghezza di banda. Tuttavia, il codec si basa sul supporto hardware ed è proprio per tale motivo che ancora oggi la sua popolarità non è ai livelli sperati.

Netflix supporterà il codec AV1 su alcune smart TV

Il supporto di Netflix al codec AV1 non sarà generale ma limitato ad alcuni modelli di smart TV (dei quali allo stato attuale non è stato fornito un elenco ufficiale). Il colosso dello streaming ha precisato che desidera assicurarsi prima che i televisori scelti siano in grado di garantire agli utenti una buona esperienza e, a tal fine, analizzerà le relative dotazioni hardware, in modo da poter valutare la conformità alle specifiche per la decodifica AV1.

In particolare, il team di Netflix ha reso noto che inizialmente la nuova tecnologia sarà disponibile su una serie di smart TV compatibili con AV1 e su TV collegate a PS4 Pro, aggiungendo di avere avviato delle collaborazioni con partner esterni per abilitare sempre più dispositivi per lo streaming con questo codec.

Inoltre, il colosso dello streaming ha anche reso noto di stare esplorando la trasmissione di contenuti AV1 con HDR. Presto ne sapremo di più.

Leggi anche: le migliori smart TV

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui