Metal Gear Solid V: il cosplay di Quiet di Giada Robin fa male agli occhi

Quiet di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è sicuramente uno dei personaggi più riusciti della generazione PS4 / Xbox One, come dimostra anche il cosplay realizzato da Giada Robin, che ne riprende le caratteristiche principali, quelle più iconiche.

Il bel cecchino è in realtà una creatura sofferente e dal passato tragico, che sopravvive grazie a dei parassiti che le ricoprono la pelle e che le consentono letteralmente di respirare di nutrirsi tramite la fotosintesi. Non sappiamo se la Robin si è messa dei parassiti sulla pelle per imitarla, ma sicuramente sa dove riporre il fucile di precisione quando è fuori dal campo di battaglia. Abiti succinti e strappati, capelli raccolti e tante armi: questa è la Quiet che conosciamo e amiamo e lei l’ha rappresentata in modo egregio. Sicuramente il maestro Kojima approverebbe, magari con un colino di bava alla bocca alla Ataru Moroboshi.

Se vi piace il genere, potete guardare il cosplay di Tifa di Byoruu, perfetto in ogni dettaglio, oppure la Jean regale nel cosplay di hendoart, o ancora la Chun-Li di moonchild_77 o il cosplay di Ann di Luxlocosplay o Mia Malkova che diventa Ciri.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui