Lettore dischi interni IDE/SATA USB 3.0 in offerta

Se vi trovate nella condizione in cui dovete spostare dati da hard disk o SSD interni, ma non sapete come fare se non con cacciavite e tanta pazienza, abbiamo la soluzione che fa per voi. Quello che vogliamo consigliarvi in questo caso è il lettore di dischi Inateck USB 3.0, la soluzione più pratica per connettere HDD/SSD interni al PC.

Lettore di dischi interni USB 3.0 Inateck: caratteristiche tecniche

Lettore di dischi SATA/IDE Inateck USB 3.0 - 1

Si tratta di un accessorio estremamente semplice quanto utile. Nella sostanza è un piccolo adattatore con 3 diversi ingressi: IDE 2,5 pollici, IDE 3,5 pollici e SATA. Nel caso di quest’ultimo naturalmente è possibile collegare sia dischi da 2,5 che da 3,5 pollici. Naturalmente oltre alla connessione dati, è necessaria l’alimentazione che in questo caso è fornita da un alimentatore incluso in confezione. Questo andrà collegato direttamente al lettore che distribuirà automaticamente la corrente al disco.

Fatto questo non rimane che collegare il cavo USB 3.0 integrato in una qualsiasi porta USB del computer. Inutile dire che, per godere della massima velocità di trasferimento possibile, è necessario utilizzare sul PC una porta USB 3.0. Non manca inoltre un comodo interruttore on/off che permette di spegnere il disco, senza la necessità di scollegarlo o rimuovere l’alimentazione dalla presa. Parliamo di una soluzione estremamente comoda, veloce e che, grazie al formato decisamente compatto, facilmente trasportabile. Un ottimo strumento soprattutto per chi lavora e si trova nella situazione di dover utilizzare un disco interno su un computer diverso da quello in cui il disco era ospitato.

Grazie ad un’offerta lampo, l’adattatore è acquistabile su Amazon a soli 24,99 euro con uno sconto del 17% sul prezzo di listino.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Informatica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui