La Beta 4 di OxygenOS 11 è ora disponibile per OnePlus 7, 7 Pro, 7T e 7T Pro

OnePlus ha appena rilasciato la Beta 4 di OxygenOS 11 per OnePlus 7, OnePlus 7T, OnePlus 7 Pro e OnePlus 7T Pro. Si tratta della più recente versione dell’interfaccia personalizzata di OnePlus basata su Android 11 e che, oltre a cambiare alcuni elementi grafici della user interface, introduce anche alcune importanti novità.

Le novità dell’aggiornamento

A partire da oggi, gli utenti interessati in possesso di un OnePlus 7, 7T, OnePlus 7 Pro o 7T Pro possono scaricare l’ultima Beta disponibile di OxygenOS 11. Trattandosi di una Beta, tuttavia, questa versione di OxygensOS 11 potrebbe essere poco stabile e presentare problemi o bug di vario tipo. Per questo motivo, OnePlus consiglia di effettuare un backup del dispositivo prima di procedere con il download e l’installazione dell’aggiornamento.


La Beta 4 di OxygenOS 11 risolve alcuni problemi della versione precedente e introduce anche alcune novità. Ecco il changelog completo:

  • Risolto il problema per il quale l’icona della batteria nella barra di stato veniva mostrata in modo anomalo.
  • Risolti problemi noti e migliorato la stabilità del sistema.
  • Risolto il problema per il quale le cuffie Bluetooth venivano silenziate con la modalità aptX adattiva.

Alcune novità riguardano il solo OnePlus 7, dal momento in cui questo smartphone non ha ricevuto la Beta 3. Alcune delle funzionalità e delle correzioni della beta precedente, dunque, sono state rilasciate con quella attuale. In questo caso, le novità sono le seguenti:

  • Risolto il problema per cui la batteria poteva caricarsi lentamente in alcuni casi.
  • Risolto il problema per cui la funzione di Voice Wakeup veniva disattivata dopo un aggiornamento di sistema.
  • Risolto il problema per il quale lo smartphone presentava dei lag quando venivano riprodotti i video registrati dello schermo.
  • Risolto il problema per il quale il Double Tap to Wake poteva fallire.
  • Migliorata la stabilità del Wi-Fi.
  • E’ adesso disponibile l’Always-on ambient display (Impostazioni – Utilità – Laboratorio OnePlus – Always-on ambient display).

Come aggiornare OnePlus 7 (e Pro) e OnePlus 7T (e Pro)

Chi ha già installato la più recente Open Beta di OxygenOS 11, riceverà l’aggiornamento alla Beta 4 via OTA. Gli altri utenti possono invece scaricare il file compatibile con il modello in proprio possesso dal sito ufficiale di OnePlus e installarlo manualmente sullo smartphone.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui