Intel Arc: schede video per sfidare AMD e NVIDIA

Intel Arc è il nuovo marchio dell’azienda californiana che identifica le future schede video discrete di fascia alta per il gaming. Si tratta delle GPU basate sull’architettura Xe-HPG che dovrebbero competere con le soluzioni offerte da AMD e NVIDIA. La prima generazione, nota con il nome in codice Alchemist (in precedenza era DG2), arriverà sul mercato nel primo trimestre 2022. Le successive generazioni sono Battlemage, Celestial e Druid.

Intel Arc contro Radeon e GeForce

I piani di Intel per il settore della grafica erano stati svelati quasi tre anni fa. L’architettura Xe prevede quattro famiglie. Xe-LP, già sul mercato con i processori Tiger Lake, rappresenta l’offerta entry level (GPU integrate e discrete). Xe-HPG copre invece la fascia media a alta (GPU discrete). Ci sono poi le architetture Xe-HP e Xe-HPC per data center e supercomputer.

Il brand Intel Arc copre hardware, software e servizi indirizzati al gaming. L’azienda di Santa Clara promette scalabilità, efficienza e funzionalità avanzate con la prima generazione Alchemist, tra cui ray-tracing in tempo reale, mesh shading, variable rate shading, video upscaling e super sampling basato sull’intelligenza artificiale, oltre ovviamente al supporto per le librerie DirectX 12 Ultimate.

Intel non ha fornito nessuna specifica, ma ha promesso ulteriori informazioni nelle prossime settimane. Le schede video saranno disponibili nel primo trimestre per PC desktop e notebook. Nel video si vede il gameplay con una versione di pre-produzione di Alchemist.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Informatica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui