Instagram permetterà di scegliere se mostrare o meno il numero di Mi Piace

Un po’ di tempo fa, Instagram ha deciso di nascondere il numero di Mi Piace dai post e renderli visibili ai soli creatori. Una funzionalità ancora in fase di test, che è stata pensata per fare in modo che gli utenti prestassero più attenzione ai contenuti di proprio interesse, senza lasciarsi influenzare dal numero di Like che una determinata immagine ha ottenuto.

Alcuni utenti, infatti, nel timore che una propria foto possa ricevere pochi Mi Piace, potrebbero essere spinti a non pubblicare affatto su Instagram (e ciò si tradurrebbe in perdite piuttosto consistenti per l’azienda di Mark Zuckerberg). In altri casi, utenti più deboli potrebbero confrontare la propria immagine o realtà con quella condivisa sul Social dagli influencer e restare vittima di questa incessante corsa verso una popolarità ostentata per mezzo di una finta perfezione.


C’è, tuttavia, chi con i Mi Piace ci lavora e ci guadagna. E sono proprio quelle persone a scagliarsi contro questa decisione, chiedendo a Instagram di poter mostrare nuovamente questo dato. Una voce che si è fatta ancora più forte in questa ultima settimana, quando la piattaforma è stata colpita da un bug che ha impedito ad alcuni utenti di mostrare il numero di Like sotto i propri post.

Saranno gli utenti a stabilire se nascondere i Mi Piace

A tal proposito si è espresso Adam Mosseri, capo di Instagram, che in un breve video pubblicato sul Twitter ha dichiarato che quella di nascondere i Mi Piace a tutti gli account, senza tener conto delle preferenze degli utenti, è senz’altro un’idea polarizzante. Il team starebbe dunque lavorando per fare in modo che agli utenti che vogliono mantenere il numero di Like ben visibile venga concessa questa possibilità; al contrario, chi preferisce nasconderli potrà farlo. Insomma, se rendere visibile o meno il numero di Mi Piace sarà una scelta che spetterà agli utenti stessi, e non a chi controlla la piattaforma dall’alto.

Il video è stato realizzato per scusarsi circa l’accaduto, ovvero il bug che avrebbe coinvolto tantissime persone e immediatamente risolto. Ma Adam Mosseri ha anche deciso di cogliere la palla in balzo per spiegare in che direzione si sta muovendo il team di Instagram e quali saranno le novità future. Si cercherà di raggiungere un equilibrio entro i prossimi due mesi, per cui ci aspettiamo un aggiornamento in questo senso prima dell’estate.


A proposito di aggiornamenti, ricordiamo che di recente Instagram ha aggiunto le Live Rooms, ovvero delle video-chiamate in diretta fino a quattro persone. L’update è già in fase di roll out e dovrebbe raggiungere tutti i dispositivi compatibili entro le prossime settimane.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui