Instagram aggiunge un passaggio in più prima di eliminare definitivamente i post

Instagram sta aggiungendo una nuova funzione che aggiunge un ulteriore passaggio prima che un post possa essere rimosso definitivamente dal proprio account, come misura per prevenire eliminazioni accidentali o volute da hacker.

La funzionalità “eliminati di recente” è simile all’omonima feature presente nell’app Foto su iOS e presto aggiungerà un passaggio in più prima della cancellazione definitiva di un post.

Quando si elimina un post esso apparirà in una sezione separata del profilo per 30 giorni dove nessun altro è in grado di visualizzalo oltre al proprietario dell’account che potrà ripristinarlo nel caso abbia dei ripensamenti.

Instagram aggiunge la sezione “eliminati di recente” per i post rimossi

Con l’aggiunta della sezione per i post recentemente eliminati Instagram afferma che richiederà agli utenti di verificare la propria identità tramite testo o e-mail prima di poter ripristinare un post o rimuoverlo definitivamente.

Il passaggio aggiuntivo è essenzialmente una forma di verifica in due passaggi per eliminare i post dall’app e soprattutto non sostituisce l’utilizzo dell’autenticazione a due fattori necessaria per proteggere il proprio account in primo luogo.

Secondo Instagram la feature offre anche un’ulteriore protezione contro gli hacker che spesso prendono di mira gli account rimuovendo i loro post prima che i legittimi proprietari possano riottenerne l’accesso, il che può essere una perdita importante per coloro che lavorano con la loro presenza su Instagram o che custodiscono contenuti personali di valore sul social.

Nel caso in cui a un utente fosse compromesso il suo account a causa di una violazione non sarà immediatamente concesso di accedere ai suoi post eliminati, ma almeno sarà più difficile per un hacker cancellarli tutti per sempre.

La scorsa settimana Instagram ha migliorato il design delle Storie per la versione desktop, mentre ieri il social ha sospeso temporaneamente una feature molto utilizzata.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui