Indiana Jones: Machine Games sta assumendo esperti di monetizzazione

Machine Games, lo studio di sviluppo attualmente impegnato con il nuovo Indiana Jones videoludico, ha diverse posizioni lavorative aperte, tra le quali una relativa a un esperto di sistemi di monetizzazione “amichevoli per gli utenti” e di giochi live service.

La figura ricercata dovrà “sviluppare e gestire le componenti economiche e di monetizzazione, in modo che vadano incontro alle aspettative dei giocatori e alle esigenze creative del team”. Dovrà inoltre progettare delle caratteristiche che “tornino a coinvolgere i giocatori in modi amichevoli per i consumatori”.

Machine Games è uno studio che si è dimostrato capace soprattutto nel gestire il single player dei suoi progetti. In effetti il suo titolo peggiore è stato il cooperativo Wolfenstein: Youngblood, che ha avuto un’accoglienza molto tiepida. Che intenda cambiare rotta con Indiana Jones? L’ipotesi potrebbe essere quella di una campagna staccata dalla modalità multiplayer, ma staremo a vedere.

Bethesda ha annunciato giusto oggi l’Indiana Jones di Machine Games, studio noto per i recenti Wolfenstein, tra i quali Wolfenstein: The New Order e Wolfenstein 2: The New Colossus.

Indy Main Vahl3Hj

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui