Il Material You è sempre più visibile con Android 12 Beta 2

Dopo la presentazione della prima beta pubblica avvenuta poche settimane fa, arriva oggi la Beta 2 di Android 12 che inizia a portare sugli smartphone della serie Google Pixel alcune delle novità annunciate da Google nel corso del Google/I/O.

Le novità della Beta 2


Arriva finalmente la Privacy Dashboard, assente nella prima beta pubblica, insieme agli indicatori di accesso alla fotocamera e al microfono, ora visibili nella barra di stato. Con la nuova dashboard è più semplice e immediato avere una visione di insieme delle richieste di permessi da parte delle app. In questo modo diventa più facile capire quali app hanno richiesto l’accesso a fotocamera, microfono o altre funzioni importanti, con un aspetto che ricorda da vicino quello di benessere digitale.

Le icone relative all’utilizzo di microfono e telecamera saranno inoltre visualizzate con un popup colorato nella barra di stato, per essere immediatamente riconoscibili, senza andare a confondersi con le altre icone visualizzate. È stata introdotta anche una nuova notifica di tipo toast che segnala l’accesso alla clipboard da parte di un’applicazione, così da sapere se le nostre informazioni sensibili sono state in qualche modo copiate. Ricordiamo che con Android 12 le notifiche toast mostrano anche il nome dell’applicazione che le ha generate, per una maggiore chiarezza.

La notifica non apparirà se state incollando un testo nella stessa app dalla quale lo avete copiato, visto che risulterebbe fastidioso per chi sta copiando parti di testo in un documento, ad esempio. Arriva inoltre un nuovo pannello Internet, nella tenda dei Quick Toggle, che permette di gestire più facilmente la propria connessione alla rete, includendo sia i toggle del WiFi che quelli della connessione mobile.

Tra i Quick Settings compare ora una nuova tile per Google Pay, mentre nella parte bassa sono presenti i tasti per il Power Menu e per cambiare account. insieme all’icona per modificare la posizione delle tile.


Tra le novità anche un’altra dose di Material You, grazie alla possibilità di adattare gli accenti di sistema al colore dello sfondo utilizzato. A cambiare colore, come vedete dalle immagini della galleria sottostante, sono l’orologio, le tile dei Quick Settings, e anche quei piccoli elementi come l’icona di sblocco. Al momento la funzione non sembra disattivabile, anche se il colore di alcuni elementi può ancora essere modificato a mano.

Come ottenere Android 12 Beta 2

Android 12 Beta 2, che integra le patch di sicurezza del mese di giugno, è disponibile sia come factory image che come OTA per tutti i Pixel, a partire dalla terza generazione. Potete scaricare le immagini utilizzando i link sottostanti:

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui