Huawei valuta pieghevoli economici mentre il Q1 2021 non porta buone notizie

Il lancio di Huawei P50 è senza ombra di dubbio uno degli obiettivi a medio termine più importanti per l’azienda, ma le ultime voci sul futuro della compagnia cercano di fare luce sul difficile mercato degli smartphone pieghevoli in cui l’azienda non si può dire essere fra i player più importanti.

Nuovi pieghevoli economici all’orizzonte

Infatti, mentre Samsung si può godere il titolo di regina del settore e prepara grandi miglioramenti con Samsung Galaxy Z Fold 3 e Samsung Galaxy Z Flip 3, il colosso cinese starebbe valutando di presentare tre nuovi smartphone pieghevoli economici per la seconda metà del 2021. Di per sé questo mercato vede la presenza di pochi modelli di smartphone con prezzi di listino da capogiro, ma l’arrivo di soluzioni economiche potrebbe consentire a Huawei di guadagnare qualche punto percentuale di market share.


Secondo Digitimes Research le vendite degli smartphone pieghevoli dovrebbero raggiungere le 7 milioni di unità entro il 2021, un importante passo in avanti rispetto i 2,8 milioni dell’anno passato; è di importanza vitale che Huawei si faccia trovare pronta all’appuntamento.

Un Q1 da dimenticare mentre AppGallery continua a crescere

D’altro canto il mercato mondiale degli smartphone relativo al Q1 2021 vede l’azienda cinese scivolare fuori dalla top cinque della classifica. Un’analisi pubblicata da Strategy Analytics delinea un quadro tragico per le vendite di Huawei, addirittura superate da Vivo e OPPO, rispettivamente in quinta e quarta posizione. Al primo posto troviamo come sempre Samsung con il 23% di market share e una crescita YoY pari al 32%; al secondo posto Apple con il 17% di market share e una crescita YoY pari al 44% e Xiaomi al terzo posto con il 15% di market share e con una crescita YoY pari all’80% – l’unica big del settore a registrare una crescita di questa portata.

huawei q1 2021 pieghevoli economici withings appgallery rumor

Nonostante le difficoltà commerciali a cui deve far fronte Huawei a seguito del ban USA, AppGallery continua ad accogliere un numero sempre maggiore di applicazioni di gran rilievo. In queste ore l’applicazione Withings entra a far parte dello store digitale di Huawei, permettendo così ai milioni di utenti muniti di smartphone Huawei di controllare le varie funzioni dei tanti prodotti smart dell’azienda.

Tuomas Ylä-Kauttu, responsabile commerciale di Huawei Finlandia, accoglie Withings con le seguenti parole: “L’app Withings Health Mate è un’eccellente aggiunta ad AppGallery in quanto fornisce un modo olistico di gestire preventivamente la salute. L’app Health Mate incoraggia gli utenti ad apportare cambiamenti positivi al comportamento e ad aumentare le attività sane. È stato un grande privilegio collaborare con un team di professionisti di Withings e non vediamo l’ora di supportare ulteriormente il percorso di crescita di Withings in AppGallery.”

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui