Google Pixel 2 XL risorge dalle ceneri: ecco la custom ROM basata su Android 12

Lo scorso dicembre Google salutava per sempre l’ottimo Google Pixel 2 XL, uno dei più apprezzati smartphone mai realizzati dal colosso di Mountain View. Ovviamente Google Pixel 2 XL non potrebbe montare Android 12 ma, come sempre, la grande community Android non si tira mai indietro ed è ecco così arrivare la prima custom ROM con Android 12 per lo smartphone di Google.

Arriva la custom ROM basata su Android 12

ProtonAOSP è la custom ROM a cui dovete fare affidamento se avete ancora fra le mani lo smartphone dell’azienda statunitense e volete provare il nuovo OS mobile di Big G. I lavori di modding sono tali da offrire il pieno supporto ad alcune funzionalità chiave del nuovo OS di Google: il Material You, le nuove animazioni di sistema, il nuovo design del pannello dei toggle rapidi e molto altro.

L’installazione della custom ROM basata su Android 12 per Google Pixel 2 XL non è però tutti, anzi. Dal thread sul forum di XDA scopriamo che in alcuni casi è necessario ripartizionare e allocare più memoria alle partizioni e non mancano nemmeno alcuni bug come quello del modulo Wi-Fi non funzionante; tutto sommato è un piccolo prezzo da pagare per avere Android 12 su uno smartphone altrimenti bloccato su Android 11.

Se volete installare la custom ROM vi consigliamo di leggere attentamente la procedura e di effettuare un backup completo dello smartphone.

Potrebbe interessarti anche: Tutti gli sfondi dei Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro disponibili al download


Il Black Friday e il Cyber Monday si avvicinano, dunque aggiungete ai preferiti le pagine in modo da essere sempre aggiornati sulle ultime offerte!

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui