Google è al lavoro su una chat head per le ricerche su Android

Google è costantemente in cerca di modi per semplificare l’esperienza utente su Android e per l’utilizzo dei suoi servizi e a dimostrazione di ciò abbiamo le ultime novità scovate da 9to5Google riguardo l’app del più celebre motore di ricerca al mondo. Come già successo con Google Assistant, Big G infatti starebbe testando una chat head chiamata “Search bubble” che fornisce accesso rapido appunto alle ricerche, sia vocali sia di testo.

La versione dell’app Google in cui è stata scovata questa feature è la beta 12.44 e prevede che l’utente possa accedere in qualsiasi momento al motore di ricerca grazie alla Search bubble. L’interfaccia è molto semplice e prevede che nei momenti in cui non la si sta utilizzando, la Search bubble rimarrà semi nascosta sul lato destro o sinistro dello schermo mentre poi assume una forma simile a una pillola quando viene portata fuori dal lato in cui stazionava. Le icone sono due e rappresentano la classica lente di ingrandimento per la ricerca testuale e un microfono stilizzato indica la ricerca vocale.

La ricerca vocale, come già accade all’interno dell’app Google non prevede l’attivazione di Google Assistant, semplicemente le parole dettate verranno trascritte per la ricerca oppure l’app analizzerà la musica che stiamo ascoltando per una ricerca simile a quello per cui Shazam è famosa da tempo. Ovviamente la Search bubble sarà utilizzabile in qualsiasi app e non soltanto la schermata home.

Alla prima attivazione gli utenti avranno la possibilità, tramite un prompt, di mantenere o rimuovere la “pillola” mentre quando faremo un drag di essa, saranno visibili due opzioni nella parte inferiore dello schermo, sopra le quali, una volta portata la Search bubble, l’utente sarà in grado di nascondere la pillola momentaneamente o disattivare del tutto la funzionalità. Visto il livello di pulizia grafica e la quantità di opzioni disponibili è possibile che le ricerche Google tramite chat head possano essere effettivamente rilasciate al pubblico a differenza delle chat heads di Assistant che invece non è mai arrivata in versione stabile.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui