God of War Ragnarok: Angrboda è di colore, fan si lamenta e Santa Monica risponde a tono

God of War Ragnarok, nuovo capitolo per PS4 e PS5 della serie di SIE Santa Monica Studio, è stato presentato al PlayStation Showcase e ha svelato vari nuovi personaggi, inclusa Angrboda. La giovane, come potete vedere anche dall’immagine, è di colore, un fatto che ha causato il dissenso di un fan. Matt Sophos, Narrative Director presso Santa Monica, ha quindi risposto a tono.

Come potete vedere nei tweet poco sotto, un fan – in risposta al tweet di una cosplayer emozionata per la presenza di Angrboda in God of War Ragnarok – ha chiesto perché fosse di colore. La cosplayer ha replicato che le persone di colore esistono, ma un terzo utente è intervenuto per dire che non ci sono persone di colore nella mitologia norrena. A questo punto è intervenuto Matt Sophos di Santa Monica.

Il director ha scritto: “Ci sono nani blu nella mitologia norrena? Loki era forse figlio di un semi-dio greco? Per favore, mostrami nell’Eddas dove dicono che in tutta Jötunn erano bianchi come gigli? Ti risparmio una perdita di tempo… non puoi. Io li ho letti.”

A quel punto l’utente risponde: “Allora spero che creerete alcuni personaggi mitologici bianchi in un eventuale serie egiziana dei giochi di God of War. Non vorremmo ci siano doppi standard, giusto?”. Sophos replica quindi che gli dei norreni non sono reali, che possono essere quello che vogliono, anche un serpente gigante. Poi afferma: “Lo capisco. A te andava a genio Jörmungandr solo perché aveva le scaglie bianche, giusto? Be’, buona fortuna. Spero che troverai un gioco che si adatti alla tua sensibilità”. In un altro tweet, Sophos conclude che l’utente dovrà andare a cercarsi qualcosa di suo gusto da altre parti.

Potete vedere le immagini dei personaggi e la lista degli attori di God of War Ragnarok, qui.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui