Gmail abbraccia Google Chat e Rooms per tutti, mentre YouTube Music vede il ritorno di una gradita funzione

Google ha introdotto nuove corpose feature per Gmail e il ritorno di un tasto tanto essenziale quanto controverso su YouTube Music.

Il servizio di mail vede l’aggiunta dei tab per Google Chat e Rooms anche per tutti i clienti che possiedono un piano gratis. YouTube Music d’altro canto vede  il ritorno del controverso tasto “Shuffle” mentre si sta castando l’app su un altro dispositivo. Scopriamo insieme questi nuovi aggiornamenti.

Su Gmail arrivano Google Chat e Rooms, ecco come abilitarli

Il fine ultimo di Google è quello di trasformare Gmail nel vostro unico ambiente di lavoro digitale, integrando Google Chat, la nuova app di messaggistica di Google, e Rooms, app nella quale creare stanze virtuali in cui team di lavoro possono coordinarsi e comunicare. L’intenzione di Google è chiara: creare un unico luogo digitale, equivalente di Slack e altri servizi simili che con la pandemia e l’introduzione dello smartworking hanno registrato numeri da record, in cui permettere ai gruppi di lavoro di gestire il proprio workflow.

Ricapitolando, dunque, adesso Gmail può contare su quattro sezioni, organizzate in tab nella parte inferiore dell’interfaccia: Mail, Chat, Rooms e Meet (sezione introdotta nei mesi scorsi che integra le videochiamate di Google Meet). Sul client web di Gmail la suddivisione in sezioni è graficamente diversa: esse appaiono sul menu di sinistra ed è possibile nasconderle in qualsiasi momento.

Una funzione in arrivo prossimamente sarà la possibilità di visualizzare le chiamate di Google Meet in modalità picture-in-picture all’interno dell’interfaccia di Gmail.

Gmail

I quattro tab in cui, d’ora in poi, sarà suddivisa Gmail.

Ecco come abilitare i nuovi tab su Android per tutti:

  1. Accedete alle Impostazioni del vostro account Gmail.
  2. Selezionate l’opzione Chat (Accesso in anteprima) all’interno della sezione Generale.
  3. Seguite il tutorial iniziale per poter usare Google Chat e Rooms.

Arriva il tasto shuffle mentre YouTube Music è in uso su Google Cast

Non solo aggiornamenti per Gmail ma anche per YouTube Music, che vede il ritorno del tasto shuffle. L’aggiunta di una funzione così basilare su un’applicazione di streaming musicale dovrebbe passare sottotraccia, ma non nel caso di Google. L’arrivo dello shuffle mentre si effettua lo streaming di YouTube Music su Google Cast è un argomento controverso.

Sono mesi, infatti, che il colosso di Mountain View cerca di introdurre questa funzione basilare senza alcun successo a causa di continui errori di riproduzione e bug che l’hanno costretta più volte a ritirare l’aggiornamento.

Sembra che questa volta il tasto shuffle sia qui per rimanere viste le numerose segnalazioni di utenti della versione Alpha e Beta dell’app. Staremo a vedere se la funzione riuscirà ad arrivare anche sulla versione stabile di YouTube Music.

Potrebbe interessarti anche: Gmail per Android si arricchisce di una feature smart che vi piacerà

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui