Giochi gratis PC: Ubisoft regala uno dei giochi più sottovalutati della generazione

Come vi abbiamo annunciato ieri, Ubisoft ha dato il via a una nuova campagna giveaway ufficiale che mira a regalare videogame e add-on. Il primo giorno, la compagnia del’Oltralpe ha messo a disposizione un pacchetto di contenuti dedicati ad Assassin’s Creed Valhalla, mentre oggi tocca al primo dei giochi gratis PC (o almeno speriamo che sia solo il primo). Ubisoft ha deciso di optare per uno dei giochi più sottovalutati della generazione in uscita.

Parliamo di Starlink: Battle for Atlas, uno sparatutto che ci inserisce nell’abitacolo di una navicella spaziale e ci chiede di liberare il sistema Solare di Atlas dalla Legione Dimenticata. La vera particolarità Starlink è che può essere giocato anche con il supporto di action figure e modellini modulari. In altre parole, acquistando i modellini è possibile creare una navicella e inserire uno specifico pilota: in-game apparirà quindi la navetta che abbiamo costruito (con relative armi e statistiche). Il mondo di gioco è aperto ed è possibile entrare e uscire dall’atmosfera dei pianeti e viaggiare per tutto il sistema dell’universo di gioco senza caricamenti.

Purtroppo il gioco non ha avuto successo tra il pubblico e il progetto non ha visto un prosieguo, pur avendo dimostrato varie caratteristiche interessanti. Ora, questa prima offerta dei giochi gratis PC di Ubisoft del giveaway natalizio ci dà l’occasione di provare un videogame che abbiamo probabilmente ignorato. Senza le action figure e i modellini, forse, il fascino dell’opera va parzialmente perduto, ma essendo gratuito non possiamo certo lamentarci.

Come detto, il gioco è in regalo unicamente in formato PC: gli add-on sono disponibili su ogni piattaforma connessa all’account Ubisoft, ma per i giochi dovremo accontentarci della versione computer. Per poter reclamare il gioco, vi basterà raggiungere il sito ufficiale dedicato al giorno 2 del giveaway di Ubisoft.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui