Ghost of Tsushima: Isola di Iki completata in un’ora, la speedrun record di un italiano

L’espansione Isola di Iki di Ghost of Tsushima è stata appena resa disponibile, ma ecco che spuntano già delle speedrun da record mondiale. In questo caso parliamo di Dot Dot (o Dominic, per gli amici), che in circa un’ora ha completato una Any%. Potete vedere il video completo qui sopra: ovviamente, ci sono spoiler sull’intera avventura, quindi guardatelo a vostro rischio e pericolo.

Una “Any%”, nel caso nel quale non siate a vostro agio con la terminologia delle speedrun, è una partita che si pone come unico obbiettivo di arrivare al “finale”, senza dover per forza completare elementi secondari. In ogni caso, si tratta di un risultato notevole, ottenuto il giorno stesso dell’uscita di Ghost of Tsushima Director’s Cut, versione del gioco che include l’espansione Isola di Iki.

Non dovremmo comunque essere troppo sorpresi di questo raggiungimento, in quanto Dominic ha già fatto qualcosa di simile proprio quest’anno. Lo speedrunner ha ottenuto un record completando Resident Evil Village in circa 100 minuti.

Infine, vi lasciamo alla nostra recensione di Ghost of Tsushima Director’s Cut, nella quale vi abbiamo spiegato che “Ghost of Tsushima: Director’s Cut è l’edizione definitiva di un gioco che, se non lo avete ancora fatto, vale certamente la pena provare. Sucker Punch ha fatto un ottimo lavoro con l’originale e qui va a rifinirlo, in particolare per quanto riguarda l’implementazione del feedback aptico. Se sotto il profilo grafico non c’è una differenza troppo netta con la versione PS4 (pur restando percettibile) è il binomio risoluzione/fps a farlo brillare.”

“A ciò va ad aggiungersi l’Isola di Iki, un buon DLC che chiude la questione in sospeso del passato di Jin, dando alcuni retroscena sul padre e sul rapporto tra loro, dimostrandosi molto piacevole sebbene affrettata sul finale. Le storie secondarie che arricchiscono l’avventura, le poche tecniche aggiuntive, le sfide e tutti gli altri piccoli elementi di gameplay danno il giusto apporto al DLC senza allungarne il brodo in modo forzato. Ghost of Tsushima: Director’s Cut è senza dubbio la miglior versione del gioco finora.”

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui