Gboard cambia look e abbraccia il Material You per Android 12: le novità

Com’era immaginabile, Google è partita con l’aggiornare le sue applicazioni per adattarle al Material You presentato nel corso dell’ultimo Google I/O e che caratterizzerà Android dalla versione 12 in poi.

La prima a beneficiare di questo svecchiamento e vedere il suo look ammodernato è Gboard, ovverosia l’applicazione tastiera predefinita che ritroviamo negli smartphone. Non c’è uno stravolgimento della grafica, come ci si potrebbe aspettare, perché vengono ammodernati al Material You solo gli elementi che ne hanno bisogno.


Material You per Gboard

Potete notare voi stessi i cambiamenti applicati da Google con l’immagine qua sotto perché sono molto evidenti e in linea con il nuovo aspetto grafico di Android 12. Si nota che dopo l’aggiornamento, visibile nella parte destra, il tasto “?123” presenta una barra con angoli arrotondati, che prima non aveva, e che la barra spaziatrice e il tasto invio ora sono caratterizzati anch’essi da angoli arrotondati.

Questa nuova grafica non richiede alcun requisito particolare nello smartphone e alcun aggiornamento perché viene attivata da remoto, via server, da Google, perciò vuol dire che non c’è modo di forzarla per averla subito e l’unico modo per vederla comparire nella Gboard è aspettare.

Leggi anche: video prova di Android 12

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui