Gamescom 2021: tutte le conferenze e i giochi annunciati, con date e orari

Scopriamo il calendario della Gamescom 2021, con tutte le conferenze che sono state annunciate e in quali date e orari potremo vederle.

La Gamescom 2021 è alle porte (si terrà dal 25 al 27 agosto 2021) e, anche se manca la fiera dal vivo (anche l’edizione di quest’anno sarà solo in digitale, quindi niente presenza in quel di Colonia), ci sono diversi appuntamenti interessanti, alcuni fondamentali, che vale la pena di seguire. Per questo vogliamo elencare tutte le conferenze principali tra quelle annunciate, dandovi anche date e orari in cui saranno live e potremo seguirle. Noi di Multiplayer.it non mancheremo sicuramente. Ma bando alle ciance e vediamo cosa ci aspetta.

Gamescom 2021: conferenze

Le conferenze della Gamescom 2021 non sono moltissime, ma sono decisamente interessanti. Si parla di tre eventi principali, attesissimi per gli annunci che potrebbero contenere.

L’Xbox Showcase Gamescom 2021 di Microsoft si terrà il 24 agosto 2021 alle 19:00 ore italiane. Si tratta dell’evento in cui potrebbe essere finalmente annunciata la data d’uscita di Halo Infinite, che gli appassionati desiderano conoscere da mesi. Di suo la casa di Redmond non ha fatto grosse promesse, se non quella di tornare a parlare dei giochi Xbox in arrivo nei prossimi mesi e di illustrare le novità dell’Xbox Game Pass., dando spazio ai titoli di imminente pubblicazione.

La Gamescom Opening Night Live, organizzata dall’immancabile Geoff Keighley, si terrà invece il 25 agosto 2021 alle 20:00 ore italiane. Keighley non ha svelato molto dell’evento, ma ha promesso un’altra infornata di anteprime mondiali, nonché del nuovo materiale per i principali giochi in uscita nel periodo natalizio.

L’ultima conferenza di rilievo della Gamescom 2021 sarà il Future Game Show Gamescom Edition, che sarà trasmesso il 26 agosto 2021 alle 20:00 ore italiane. Condotto da Maggie Robertson e Aaron LaPlante, due doppiatori di Resident Evil, sarà il palco di più di quaranta giochi. Gli editori presenti saranno nomi noti e meno noti, come Frontier Developments, Tripwire Interactive, Team17, Koch Media e altri ancora.

Chi non ci sarà

Al momento di scrivere questa notizia, l’unica assenza sicura dalla Gamescom 2021 è quella di PlayStation, che non presenterà niente durante l’evento. Si parla da tempo di un nuovo State of Play della multinazionale giapponese, ma nel caso non sarà legato alla manifestazione tedesca.

Anche Nintendo potrebbe essere assente, visto che non ha comunicato nulla in merito alla Gamescom 2021. In realtà non è detto, visto che alla casa di Mario piace fare annunci dell’ultimo minuto, ma per ora la situazione è questa.

I publisher che hanno annunciato la loro presenza sono comunque numerosi: Microsoft con la divisione Xbox, Bethesda, Activision (nonostante il caos di questi giorni), Electronic Arts, Sega, Ubisoft e molti altri ancora. I giochi presenti, invece, saranno sicuramente quelli in uscita da qui a Natale, di cui probabilmente potremo vedere del nuovo materiale. Dovrebbero quindi esserci Deathloop, esclusiva temporale di PS5, Far Cry 6, Back 4 Blood, Psychonauts 2 (in uscita questi giorni), Humankind, Call of Duty: Vanguard, Battlefield 2042, FIFA 22, Guardiani della Galassia, Kena Bridge of Spirits e tanti altri ancora. Nel caso sia presente anche Nintendo, non dovrebbe mancare Metroid Dread.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui