Free Guy: ottimi gli incassi del primo fine settimana, Disney vuole il seguito

Free Guys, film con Ryan Reynolds dedicato al mondo dei videogiochi, ha incassato molto bene nel primo fine settimana nelle sale, incassando ben 51 milioni di dollari a livello globale. Il successo è stato tale da spingere Disney a volere un seguito, come svelato da Reynolds stesso. Della cifra totale, 28,4 milioni di dollari sono stati incassati in Nord America, mentre il resto tra Europa e altri territori.

Free Guy è la prima nuova proprietà intellettuale, quindi non un seguito, lanciato da Disney negli ultimi anni, come sottolineato dal regista Shawn Levy. Il problema, secondo lui, è nella cultura dell’industria, che ormai tende a favorire soltanto i seguiti e i seguiti dei seguiti (come spesso anche il pubblico).

Levy: “Vorrei che gli studios capissero che quando facciamo cultura, quando diamo al pubblico qualcosa di nuovo e originale, il pubblico risponde e torna a esistere“. Un’industria fatta solo di seguiti e franchise è destinata a diventare inevitabilmente più povera, ha chiosato il regista.

In un altro tweet, Reynolds ha voluto ringraziare il team di Maximum Effort per la lavorazione del film e il pubblico per essere andato in sala. Riguardo al sequel, Reynolds ha infine scherzato sul fatto che dovrebbe chiamarsi “Albuquerque boiled turkey”, un riferimento diretto a una delle gag del film.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui