Emergono dettagli sulla fotocamera di Xiaomi 12 e sul presunto Xiaomi CC11

La serie Xiaomi 12 è attesa per la fine di quest’anno, ma le fughe di notizie hanno già iniziato a emergere online. L’indiscrezione di oggi riguarda la possibile configurazione della fotocamera posteriore di questo smartphone.

A luglio un altro smartphone Xiaomi era apparso nel database dell’ente di certificazione TENAA con il codice di modello 2107119DC. Ora la scheda del dispositivo su TENAA è stata aggiornata con tutte le specifiche. Si ritiene che questo smartphone possa approdare in Cina come Xiaomi CC11.

Xiaomi 12 potrebbe avere tre fotocamere da 50 MP e un obiettivo con zoom periscopio

Secondo quanto riportato dal noto informatore Digital Chat Station, Xiaomi 12 adotterà un sensore principale da 50 MP, una fotocamera ultrawide da 50 MP e un teleobiettivo da 50 MP con zoom periscopio 5x.

L’attuale Xiaomi Mi 11 5G presenta un sensore principale da 64 MP, una fotocamera ultrawide da 8 MP e una fotocamera telemacro da 5 MP.

L’indiscrezione non menziona il resto delle specifiche dello smartphone Xiaomi 12, tuttavia è probabile che il dispositivo impiegherà il prossimo SoC Snapdragon 895 di Qualcomm e un display OLED con frequenza di aggiornamento adattiva.

Le specifiche complete del presunto Xiaomi CC11 emergono su TENAA

Secondo quanto riportato nella scheda presente nel database TENAA, lo smartphone con numero di modello 2107119DC, che potrebbe riferirsi a Xiaomi C11, misura 160,53 x 75,72 x 6,81 mm e pesa 157 grammi.

La società dovrebbe rilasciare questo smartphone in numerosi colori tra i quali nero, bianco, rosso, arancione, giallo, blu, verde, ciano e viola, tuttavia il design del dispositivo è ignoto poiché le sue immagini non sono disponibili nell’elenco TENAA.

Il presunto Xiaomi C11 è dotato di uno schermo OLED da 6,55 pollici con risoluzione FHD+ di 1080×2400 pixel e offre un sensore di impronte digitali in-display. Il dispositivo è munito di una fotocamera frontale da 20 MP, mentre sul retro sembra esserci un modulo a tripla fotocamera con un sensore da 64 MP.

Il cuore dello smartphone è rappresentato da un processore con velocità di clock a 2,4 GHz che potrebbe essere il chipset Snapdragon 778G e probabilmente saranno disponibili varianti con 6 GB, 8 GB oppure 12 GB di RAM abbinati a 128 GB, 256 GB o 512 GB di memoria per l’archiviazione.

Questo smartphone Xiaomi eseguirà il sistema operativo Android 11 e sarà alimentato da una batteria da 4.150 mAh che probabilmente supporterà la ricarica rapida da 33 W.

La serie di smartphone Xiaomi Mi CC9 è stata rilasciato con diversi nomi nei mercati globali, pertanto anche Xiaomi CC11 potrebbe arrivare con nomi differenti nei vari paesi.

Leggi anche: Migliori smartphone Xiaomi: la classifica di agosto 2021

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui