Elden Ring: video confronta le versioni PS5, PS4 e PS4 Pro della beta

Oggi i fortunati che hanno ricevuto un invito da Bandai Namco hanno potuto provare in anteprima Elden Ring, la nuova attesissima opera di FromSoftware. Uno di questi è ElAnalistaDeBits che ha sfruttato l’occasione per realizzare una delle sue video analisi, che in questo caso confronta le versioni PS5, PS4 Pro e PS4 della build della closed beta.

ElAnalistaDeBits afferma che la versione PS4 della beta di Elden Ring gira a 1080p e 30fps su PS4 standard, a 1800p e un framerate intorno ai 35fps in media su PS4 Pro. Su PS5, come sappiamo, sono presenti due modalità grafiche. La Quality mode gira a 2160p con un framerate che si aggira sui 45fps, ma piuttosto instabile, tanto che lo youtuber afferma che sarebbe stato meglio bloccarlo sui 30fps fissi. La modalità Performance, invece, presenta una risoluzione 2160p dinamica (assestandosi spesso sui 1620p) e raggiunge i 60fps, ma anche in questo caso il framerate non è alquanto instabile. In ogni caso parliamo di una build non definitiva di Elden Ring e le cose da qui al lancio potrebbero migliorare sensibilmente.

ElAnalistaDeBits inoltre afferma che la versione PS5 della closed beta presenta una vegetazione maggiore, ombre di qualità migliore (con la Quality mode) e, ovviamente, tempi di caricamento nettamente più brevi rispetto a PS4 e PS4 Pro.

Vi ricordiamo che Elden Ring sarà disponibile dal 25 febbraio per PS5, PS4, Xbox Series X|S, Xbox One e PC. Se avete avuto difficoltà nella prima sessione della closed beta vi consigliamo la nostra guida con i nostri consigli per superare il network test di Elden Ring senza morire… troppe volte.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui