Ecco perché ancora oggi non potete telefonare quando siete in volo

Chi viaggia in aereo con una certa frequenza probabilmente ha come abitudine quella di sedersi al proprio posto, inviare gli ultimi messaggi ad amici o colleghi per avvisarli dell’imminente partenza o comunicare le informazioni necessarie e quindi spegnere lo smartphone in attesa del decollo.

E quasi certamente, chiedendo quale sia la ragione per cui è necessario spegnere lo smartphone (regola che, ad ogni modo, non è rispettata da tutti e ciò spesso è causa anche di accesi diverbi), la maggior parte delle persone risponderà che i telefoni potrebbero generare interferenze con l’apparecchiatura del velivolo e disturbare la comunicazione.

Aereo e cellulare, un rapporto difficile

Ebbene, se tale regola è stata introdotta proprio per questo motivo, con il passare degli anni e l’evoluzione della tecnologia il problema delle possibili interferenze è stato superato e infatti dal 2013 la Federal Aviation Administration (FAA) permette ai passeggeri di lasciare i propri dispositivi elettronici accesi ma con la Modalità Aereo attiva, in modo che sia possibile sfruttare le connettività Bluetooth e WiFi senza, tuttavia, tentativi di collegamento alla rete telefonica.

L’introduzione del divieto dei cellulari in aereo è stato introdotto due decenni fa, in un momento in cui effettivamente tali dispositivi potevano creare interferenze con l’apparecchiatura del velivolo ma non è stato poi rimosso, nonostante l’evoluzione della tecnologia e il conseguente superamento del problema e ciò per una ragione molto più “commerciale”.

La regola che vieta l’utilizzo della rete dati in volo non è più legata a motivazioni di sicurezza ma a ragioni di “civile convivenza” tra i passeggeri a bordo: pare, infatti, che le compagnie temano che, consentendo alle persone di telefonare durante il volo, possano crearsi situazioni a dir poco spiacevoli, con clienti infastiditi dal continuo chiacchierare (magari pure ad alta voce) del proprio vicino di posto e frequenti richieste di intervento al personale di volo.

In sostanza, la paura è che consentire ai passeggeri di usare normalmente i propri telefoni possa trasformare la fusoliera in un piccolo girone dantesco.

Leggi anche: i migliori smartphone Android

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui