Ecco come potrebbe essere Redmi Note 10 Pro Max

Il 4 marzo in India dovrebbe essere lanciata la serie Redmi Note 10 e nelle scorse ore uno degli smartphone che la comporranno è stato al centro di una nuova fuga di notizie: stiamo parlando del device che dovrebbe arrivare sul mercato con il nome di Redmi Note 10 Pro Max.

Fonte di tali nuove anticipazioni è Ishan Agarwal, il quale ha confermato che questo sarà il modello più performante di tutta la nuova serie di telefoni di Redmi.


Le presunte principali feature di Redmi Note 10 Pro Max

Lo smartphone di Redmi dovrebbe poter offrire agli utenti la possibilità di scegliere tra due versioni per quanto riguarda la disponibilità di RAM (ossia 6 GB e 8 GB) mentre la memoria di archiviazione dovrebbe essere sempre la medesima, pari a 128 GB.

Anche per quanto riguarda le colorazioni gli utenti dovrebbero potere avere la possibilità di scegliere tra almeno tre versioni, ossia Blue, Black e Bronze.

Nei giorni scorsi il produttore cinese ha anticipato alcune delle feature che la serie Redmi Note 10 potrà vantare, come ad esempio una quadrupla fotocamera posteriore con allineamento verticale e bordi curvati per almeno uno dei modelli, un ampio display con un foro centrale per la fotocamera frontale e bordi ridotti ai minimi termini.

Ed ancora, la serie Redmi Note 10 dovrebbe poter contare su una scocca resistente ad acqua e polvere (con certificazione IP52), una buona autonomia, il supporto ad una tecnologia di ricarica rapida competitiva, la certificazione Hi-Res Audio.

Per quanto riguarda Redmi Note 10 Pro Max, tra le sue caratteristiche potremmo trovare un display (probabilmente IPS) con refresh rate a 120 Hz, un processore Qualcomm Snapdragon 768G con supporto alla connettività 5G e una batteria da 5.050 mAh.

Probabilmente nei prossimi giorni in Rete continueranno ad emergere altre anticipazioni sulla nuova serie di smartphone di Redmi. Basta avere un po’ di pazienza.


Leggi anche: la recensione di Redmi Note 9T 5G

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui