È stata pubblicata la prima custom ROM per Google Pixel 5a

Google Pixel 5a, lanciato poche settimane fa, è stato accolto a braccia aperte dalla community di chi ama sviluppare custom ROM a seguito del rilascio dei codici sorgente del kernel. Questo, inevitabilmente, ha portato alla realizzazione della prima custom ROM per il nuovo smartphone di fascia media del colosso di Mountain View.

C’è un solo bug noto da risolvere

Basata su LineageOS 18.1, quindi su Android 11, uno sviluppatore riconosciuto della LineageOS ha pensato bene di pubblicare una build non ufficiale della LineageOS 18.1 con tanto di custom recovery per installarla senza troppi problemi. Malgrado il lavoro arrivi a pochissimo tempo dalla pubblicazione dei sorgenti del kernel di Google Pixel 5a, ad oggi l’unico bug noto riguarda l’applicazione Google Fotocamera che va in crash non appena si cerca di scattare una foto con la modalità notte o in astrofotografia, ma è facilmente aggirabile installando questo modulo Magisk.

La custom ROM basata su una build non ufficiale della LineageOS 18.1, disponibile nel thread del forum di XDA linkato in calce all’articolo, sarà probabilmente la prima di una lunga serie di build che verranno annunciate nel corso delle prossime settimane. Se disponete del nuovo smartphone Google e volete provare la custom ROM, ricordate di seguire con attenzione le istruzioni contenute nel thread e di fare un backup di sicurezza dei file più importanti.

Accedi al thread sulla custom ROM per Google Pixel 5a

Potrebbe interessarti anche: migliori smartphone Google

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui