È bene non installare queste app Android se tenete alla vostra sicurezza

Il Play Store è senza ombra di dubbio una tra le applicazioni più importanti per un dispositivi Android. Sebbene Google investa molte risorse per individuare e rimuovere tempestivamente applicazioni malevoli dallo store, anche con l’aiuto di Google Play Protect, alcune volte può capitare di entrare in contatto con applicazioni infettate da virus e/o malware capaci di rubare password, informazioni private, codici bancari e molto altro.

Attenzione a quali app si installano

Per tale motivo prima di installare un’applicazione dal Play Store è sempre bene procedere con estrema attenzione, soprattutto se si tratta di un’app nuova che non avete mai sentito nominare. A tal proposito vi consigliamo di non installare le applicazioni elencate qui in basso.

Player musicali

La maggior parte degli smartphone dispone di fabbrica di un’applicazione in grado di riprodurre brani audio. Per tale motivo è quasi superfluo recarsi sul Play Store per scaricarne un’altra, ma in caso voleste provarne di nuove vi consigliamo di evitare BeatPlayer, Fildo Music e anche Music Player, un’applicazione infettata con il noto e temuto trojan AlienBot.

Browser web alternativi

Per navigare online è ovviamente necessario utilizzare un browser web. Su Android ne esistono di diversi come Google Chrome, Opera, Firefox, Samsung Internet Browser e molti altri. È bene affidarsi ad aziende note per la scelta del browser web, facendo di tutto per tenersi fuori dalla portata di altre app come UC Browser oppure Dolphin Browser.

VPN gratuite

Le VPN (Virtual Private Network) rappresentano un ottimo sistema di sicurezza per la navigazione online, ma non tutte le applicazioni VPN hanno a cuore la sicurezza e la privacy dei propri utenti, soprattutto se gratuite. A tal proposito è bene evitare di utilizzare SuperVPN oppure Pacific VPN.

Registratori audio

Come per le applicazioni per la riproduzione audio, le app per registrare note audio sono di norma pre-installate su ogni smartphone. In caso vogliate provarne una nuova, attenzione a non installare QRecorder, un’app colpita dal trojan AlineBot.

App per la pulizia e per incrementare la RAM

Molto spesso si cade nella trappola di installare applicazioni esterne per la pulizia del sistema operativo oppure per incrementare la RAM a disposizione del telefono. Molto spesso si tratta di app di facciata che in realtà hanno poco a che fare con il miglioramento delle prestazioni del proprio device. Super Clean, Cleanit e Virus Cleaner sono tutte app che bisognerebbe evitare.

Antivirus sconosciuti

Installare un antivirus sul proprio smartphone potrebbe portare benefici, soprattutto se si installano spesso e volentieri applicazioni provenienti da app store di terze parti. Il Play Store è ricco di applicazioni antivirus realizzate da aziende sconosciute; è bene affidarsi solo alle app di aziende note per il loro lavoro in questo ambito.

Qualche consiglio utile

Di norma ogni smartphone esce di fabbrica con applicazioni in grado di svolgere quasi tutte le funzioni necessarie per un utilizzo standard. Nel caso in cui sia necessario installare una nuova app, consigliamo di controllare il numero di feedback rilasciati da altri utenti e i permessi richiesti dall’app per funzionare.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui