Cyberpunk 2077 è pronto per essere quello che ha sempre promesso di essere?

Dopo 7 mesi di sofferenze costellati da “Una serie di sfortunati eventi” che a Lemony Snicket fa quasi un baffo, sembra che finalmente CD Projekt RED sia pronta a offrire al pubblico Cyberpunk 2077. Nono quella roba claudicante pubblicata su Xbox One e PlayStation 4, ma una versione riveduta, corretta e migliorata di quanto abbiamo potuto giocare su PC (e Stadia) quasi sin dall’inizio. Il grande gioco di ruolo futuristico sognato, atteso e discusso per anni.

Il gioco che “toglieva il fiato” presentato da Keanu Reeves sul palco dell’E3, il degno erede di quel The Witcher 3 che aveva catapultato il nome e le quotazioni dello studio polacco nell’Olimpo dei videogiochi e nel cuore dei videogiocatori.

Cyberpunk 2077, parliamone!
Cyberpunk 2077, parliamone!

Si tratta di quel gioco complesso e discusso, con tanti argomenti scottanti, basato su di un gioco da tavolo altrettanto visionario. Un mondo nel quale perdersi, giocare di ruolo, innamorarsi dei personaggi incontrati, affezionarsi al proprio alter ego, sperimentare i propri limiti ed esplorare il folle mondo della braindance.

Un mondo vivo e pulsante che è stato nascosto sotto una scorza tecnicamente primitiva e una comunicazione al limite del truffaldino. Entrambe cose che però sono state prese di petto da CD Projekt RED, coi dovuti mea culpa e con un rimboccamento di maniche che ha portato a diverse patch correttive che hanno ripreso il gioco per le orecchie, tanto che sia Microsoft sia Sony lo hanno “riammesso” nei ranghi e non lo trattano più come materiale scottante.

Night City verrà trattata come si merita?
Night City verrà trattata come si merita?

Una cosa che da una parte ha consentito al gioco di ri-balzare in testa alle classifiche di vendita PlayStation 4 e dall’altra allo studio di rialzare la testa e promettere il più grande aggiornamento di sempre.

I 38 giga che sono al vaglio dell’Epic Games Store promettono mari e monti, nuovi contenuti in grado di dare maggiore vivacità alla città, nuove storie da raccontare e magari gli assets di nuova generazione per PS5 e Xbox Series X|S.

Se questo arriverà, secondo voi Cyberpunk 2077 ha ancora le carte in tavola per mantenere le promesse fatte?

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui