Covid, RSPP, responsabilità sul lavoro: il corso online

Uno dei principali dilemmi che si vivono in azienda in questi mesi è legato non soltanto alla necessaria cautela nei confronti dei possibili contagi, ma anche in relazione alle possibili responsabilità correlate. Insomma: quali responsabilità ha il datore di lavoro ed a quali obblighi deve far fede? Il discorso come evolve in ottica di RSPP? Quali sono le regole da rispettare per non incorrere in responsabilità penali? Se il dovere è quello di tutelare il lavoratore, come porsi al cospetto dei vaccini?

Covid: RSPP e datore di lavoro

Il corso ha una durata di 1 ora, in capitoli specifici che l’esperta Giovanna Rosa (avvocato esperto in cause riguardanti la sicurezza sul lavoro, consulente e formatore in ambito sicurezza nei luoghi di lavoro per multinazionali e associazioni di categoria) mette a disposizione online per quanti, responsabili di funzione in ambito aziendale, hanno bisogno di informazioni aggiornate sul tema. Complessivamente il corso ha un costo di 29,90 euro e mette a disposizione 13 lezioni mirate che affrontano protocolli aziendali, lavoro agile, soggetti responsabili, ruolo e funzione dell’RSPP, le misure da rispettare e altro ancora.

Il formato è quello tradizionale dei corsi Udemy, snocciolato attraverso video on-demand accessibili da qualsiasi postazione: il tema è di grande importanza in questo momento specifico, soprattutto nelle grandi aziende e nelle organizzazioni più complesse. Si tratta tuttavia di un tema cruciale per ogni singola azienda, poiché in ballo ci sono la salute dei lavoratori e le responsabilità aziendali nei loro confronti.

L’avv. Giovanna Rosa è già autrice di un precedente corso di Sicurezza sul Lavoro, servizio a disposizione dei lavoratori come corso base legato al decreto legislativo 81/2008.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Informatica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui