Cosa ha scoperto di clamoroso la NASA sulla Luna?

Qualcosa è accaduto a circa 380.000 Km da noi. La NASA ha organizzato per lunedì 26 ottobre (quando in Italia saranno le 18) una conferenza in cui verrà diramato un annuncio relativo a quella che viene definita una scoperta importante riguardo alla Luna, a poco più di mezzo secolo dallo sbarco sul nostro satellite e mentre fervono i preparativi del programma Artemis che vi riporterà il genere umano.

Luna: NASA anticipa l’annuncio di una scoperta importante

Nessun indizio è trapelato a proposito di quanto sarà svelato. L’unico dettaglio fornito riguarda il coinvolgimento di SOFIA, osservatorio aereo nato dalla collaborazione tra l’agenzia aerospaziale americana e la DLR tedesca, realizzato modificando un Boeing 747 di linea. Ecco quanto si legge nel comunicato.

Questa nuova scoperta contribuisce all’impegno della NASA per conoscere più a fondo la Luna e supportare così l’esplorazione dello spazio profondo. Con il programma Artemis l’agenzia manderà la prima donna e il prossimo uomo sulla superficie lunare nel 2024, in preparazione del prossimo grande passo, l’esplorazione umana su Marte prevista per l’inizio del prossimo decennio.

La Luna dunque come punto base per guardare oltre, in direzione Marte. Una frontiera solo fino a pochi anni fa prerogativa della fantascienza, ora invece prospettiva concreta. A tale scopo sta lavorando anche Elon Musk con la sua SpaceX: l’obiettivo dichiarato è quello di affrontare il lungo viaggio per dar vita a una vera e propria colonia sul pianeta rosso.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Informatica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui