Cashback di dicembre 2020 confermato, rimborsi entro l’1 marzo

La buona notizia è segnalata direttamente dall’applicazione IO ad alcuni degli utenti che hanno partecipato al Cashback di Stato nella sua edizione di prova a Dicembre 2020. Altri stanno ancora aspettando ma è solo questione di ore affinché il sistema completi il conteggio delle ultime transazioni effettuate.

Si conclude così, positivamente, il primo periodo di prova del Cashback di Stato che nel mentre ha già avviato la sua fase operativa nel 2021 e che prevede rimborsi ogni 6 mesi a patto di raggiungere la soglia minima di 50 transazioni.

Partecipazione sopra le aspettative

Il Cashback di Natale, così è stato anche soprannominato, ha avuto la durata di meno di un mese (dal 8 al 31 dicembre 2020) ma la partecipazione è stata sopra le aspettative secondo alcune fonti del Governo. A fronte di 227 milioni di Euro stanziati proprio per quel periodo infatti, i rimborsi totali saranno ben 222 milioni, ovvero poco sotto la soglia massima. Nessun inganno dunque come molti “negazionisti” dell’iniziativa volevano far credere: chi ha raggiunto la soglia di 150 Euro di rimborso li riceverà tutti, entro il 1 marzo 2020.

La comunicazione della cifra totale di Cashback che vi verrà riconosciuta la troverete nell’applicazione IO con un messaggio di questo tipo:

“Complimenti! Hai diritto a € x di Cashback! Entro il 01 marzo 2021 riceverai il bonifico sull’IBAN che ci hai indicato.”

L’iniziativa comunque qualche ostacolo l’ha incontrato lungo il suo percorso tra carte Maestro non riconosciute o metodi di pagamento digitali (Google Pay e Apple Pay) non ancora supportati, ma gli aggiornamenti in questo senso sono stati repentini e prossimamente, con un aggiornamento, potremo pagare direttamente contactless con il nostro smartphone.

L’unica alternativa, al momento, è utilizzare carte e sistemi di pagamento alternativi che già supportano nativamente il Cashback di Stato.

Avviso di verifica IBAN

Dopo la conferma del Cashback erogato vi comparirà un avviso che dice:

Hai tempo fino alle 23 di oggi per verificare l’IBAN a cui riceverai l’eventuale Extra Cashback di Natale

Se avete già inserito il vostro IBAN non dovete fare alcunché, l’avviso infatti segnala a tutti semplicemente di verificare che questo sia corretto. Anche confermandolo l’avviso non sparisce e probabilmente verrà tolto dopo le 23 di oggi.

Pienamente operativo il Cashback 2021

Dal 1 gennaio 2021 invece è partito il Cashback di Stato semestrale che prevede un rimborso della stessa cifra, 150 Euro, ma ogni 6 mesi, con un tetto minimo di 50 transazioni. In aggiunta però si potrà avere diritto a ricevere un Super Cashback dal valore di 1.500 Euro che verrà assegnato ai 100.000 cittadini più virtuosi, ovvero che effettueranno in questi 6 mesi più acquisti (di qualsiasi entità).

Ulteriori informazioni nel nostro articolo sul Cashback 2021 e nel video qui sotto.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui