Blue Origin: 28 milioni per volare sul New Shepard

Blue Origin ha comunicato che il primo posto sul New Shepard è stato assegnato per 28 milioni di dollari. La cifra verrà pagata dal vincitore dell’asta iniziata il 5 maggio (il nome sarà reso noto nelle prossime settimane). Manca ora l’annuncio del quarto passeggero. Gli altri due sono Jeff Bezos e suo fratello Mark.

New Shepard: biglietto da 28 milioni di dollari

L’asta era stata suddivisa in tre fasi. Dal 5 al 19 maggio si poteva offrire la somma di denaro (non visibile) sul sito di Blue Origin. Dal 19 maggio l’offerta era diventata visibile e i partecipanti dovevano superare la cifra. Infine, il 12 giugno è stata avviata l’asta in diretta streaming su YouTube, alla quale hanno partecipato quasi 7.600 persone di 159 paesi. All’inizio della terza fase, l’offerta più alta era 4,8 milioni di dollari. In circa 5 minuti, la somma è arrivata a 28 milioni di dollari.

Il denaro verrà devoluto alla fondazione Club for the Future, la cui missione è ispirare le generazioni future a perseguire carriere nelle materie STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica).

New Shepard è la capsula riutilizzabile che porterà sei persone oltre la linea di Karman (100 Km), ovvero la linea immaginaria che segna il confine tra l’atmosfera terrestre e lo spazio. Il volo, previsto per il 20 luglio, durerà 11 minuti. La capsula e il razzo usato per il lancio (Blue Origin 3) ritorneranno sulla Terra, come Crew Dragon e Falcon 9 di SpaceX. Finora Blue Origin ha effettuato 15 lanci di test. Per il sedicesimo ci sarà un equipaggio a bordo.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Informatica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui