BloodRayne 1 e 2: upgrade totale con i Terminal Cut, in arrivo a novembre

BloodRayne 1 e 2 stanno per tornare in scena con delle versioni rivedute e corrette attraverso due grossi upgrade chiamati Terminal Cut, che dovrebbero riportare i giochi in auge con aggiornamenti tecnici in grado di farli riemergere ad anni di distanza dall’uscita originale.

Ziggurat Interactive ha confermato che BloodRayne e BloodRayne 2 riceveranno entrambi questo Terminal Cut il 20 novembre su GOG e Steam, in grado di donare nuova linfa vitale ai due action game in terza persona ad ambientazione vampiresca che risalgono ai primi anni 2000.

Non si tratta propriamente di pietre miliari universalmente riconosciute, ma entrambi i giochi hanno goduto di una notevole popolarità all’epoca del lancio e al giorno d’oggi, magari anche sfruttando i ritardi e i problemi in cui sta incappando Vampire: the Masquerade – Bloodlines 2, potrebbero avere ancora un buon pubblico.

D’altronde, Rayne resta probabilmente una protagonista alquanto carismatica e l’ambientazione horror con vampiri fa sempre la sua scena a prescindere dal periodo storico, anche se siamo piuttosto lontani dalla sua massima esplosione dei primi 2000, dunque potrebbe essere interessante ripercorrere i due giochi in questione.

Gli upgrade Terminal Cut consentono un incremento della risoluzione fino a 4K, con miglioramento del rendering e dell’anti-aliasing rispetto all’originale, miglioramento delle scene d’intermezzo e dell’illuminazione, riflessi, effetto di acqua e nebbia e altri accorgimenti tecnici atti a restaurare i giochi originali.

Bloodrayne

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui