Audacity Games è la nuova etichetta di David Crane: produrrà giochi per vecchi sistemi

Uno dei fondatori di Activision, il leggendario David Crane, ha lanciato Audacity Games, una nuova etichetta dedita alla produzione di giochi per vecchi sistemi, primo fra tutti l’Atari 2600. L’impresa di Crane è condivisa da Garry e Dan Kitchen, due ex-game designer, sempre di Activision.

La notizia ha una certa rilevanza perché Crane è uno dei padri dell’industria dei videogiochi, nonché uno dei primi autori riconosciuti del nostro settore. Attivo dalla seconda metà degli anni ’70 e per tutti gli anni ’80 e per la gran parte degli anni ’90, a lui dobbiamo classici come i Pitfall!, Ghostbusters per C64 e Little Computer People, tanto per citarne alcuni.

Audacity Games è diventata possibile grazie all’accresciuto interesse intorno ai vecchi sistemi da gioco, che hanno di fatto ritrovato la via del mercato. L’obiettivo di Crane e dei Kitchen non è quello di arricchirsi producendo giochi per Atari 2600, ma quello di tornare sulla scena facendo ciò che amano fare. Il numero di copie prodotte dei nuovi titoli sarà determinato da quello degli ordini. Ogni copia sarà inoltre personalizzata, così da avere un valore sul mercato del collezionismo.

I primi due giochi annunciati si chiamano Casey’s Gold, sviluppato da Dan Kitchen, e Circus Convoy, sviluppato da David Crane e Garry Kitchen, entrambi su cartuccia per Atari 2600. Vediamone le cover e un trailer di presentazione:

Le copertine di Circus Convoy e Casey's Gold
Le copertine di Circus Convoy e Casey’s Gold

Sito ufficiale di Audacity Games

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui